Suoni condivisi: la Monterisi formerà i docenti pugliesi di musica d’insieme

Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 7 aprile 2015

Suoni condivisi: la Monterisi formerà i docenti pugliesi di musica d’insieme


Parte domani a Bisceglie il master nazionale diretto a docenti dei corsi ad indirizzo musicale e la direzione di orchestre giovanili. Sarà la scuola secondaria di  1° grado “Riccardo Monterisi” ad ospitare, quale unica  sede regionale scelta dal Ministero della pubblica Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) , il percorso di formazione dal tema “Costruire  un suono condiviso” che porterà la nostra città al centro dell’attenzione nazionale nell’ambito della musica d’insieme.

L’8 e 9 aprile Bisceglie ospiterà il Maestro Simone Genuini, docente del corso nazionale, coadiuvato dalla professoressa Tania Morandini. Insegnanti di tutto il Sud Italia accoreranno nella nostra città per prendere parte alle sue lezioni, facendo dell’orchestra Monterisi, con i suoi 100 musicisti in erba, la loro “classe modello”. In programma l’esecuzione di musiche di Bizet, Brahms, Bernstain e altri grandi autori dell’universo musicale.

L’obiettivo principale del corso è quello di operare una riflessione ed approfondire la professionalità relativa alla formazione e direzione dei gruppi di musica d’insieme e delle orchestre presenti nell’ambito delle scuole statali ad indirizzo musicale d’Italia e dei licei musicali.

 

Docente coordinatore del corso: Prof. Mastropirro Vincenzo

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 7 aprile 2015