SUMMER SCHOOL PRO LOCO, UN GIORNO IN REDAZIONE

Attualità / Cultura // Scritto da Serena Ferrara // 23 luglio 2013

SUMMER SCHOOL PRO LOCO, UN GIORNO IN REDAZIONE


summer school pro loco homePaola, Daniele, Marcello, Paola, Antonella, Maria, Luigia e Loreta: 8 ragazzi di età compresa tra i 16 e i 19 anni e la storia degli ultimi 20 anni di giornalismo locale, con chi ne è stato il protagonista. La redazione di Bisceglie in Diretta per un giorno, il 22 luglio, si è trasformata in aula didattica. A rendere speciale un pomeriggio di attività lavorative qualsiasi, è arrivata la Summer School   della Pro Loco UNPLI Bisceglie, innovativa iniziativa di formazione patrocinata dalla Provincia di Barletta-Andria-Trani e realizzata in collaborazione con l’Agenzia “Puglia Imperiale – Turismo” (Trani),  “Bisceglie Approdi” s.p.a., Divinae Follie e Divinae Bay (Bisceglie), Frantoio “Galantino” (Bisceglie), Bisceglie in Diretta (Bisceglie),  Museo Civico del Mare (Bisceglie), Nicotel (Bisceglie),  Agricampeggio “Brezza tra gli ulivi” (Bisceglie), di Radio Centro Stereo (Bisceglie),  trasmissione radiofonica “Cosa Succede in Città” (all’interno del palinsesto di Radio Centro Stereo) e  Unione Nazionale Pro Loco d’Italia – Comitato Regionale Puglia.

Obiettivo dell’iniziativa, quello di favorire la creazione di figure professionali nell’ambito del settore turistico-culturale attraverso “lezioni” in aula e visite presso aziende, strutture ricettive, siti di interesse artistico-culturale, enti istituzionali, agenzie turistiche, redazioni giornalistiche e luoghi di intrattenimento con rilevanza turistica del territorio.

Sui volti dei ragazzi, che hanno raggiunto la redazione della testata locale in via Virgilio, tutta la curiosità di capire come nasce un giornale, come funziona dal vivo la cucina redazionale, quali sono  le differenze tra stampa online e stampa cartacea e quali i compiti di ciascuno dei collaboratori. Documenti e riviste storiche alla mano, si è tracciata l’evoluzione del giornalismo locale negli anni.

A partecipare all’incontro, oltre agli under 30 che compongono la redazione della testata, ai ragazzi della Summer School, agli accompagnatori e fautori del progetto Francesco Brescia, Francesco Lucivero e Mauro Belsito, anche Mario Lamanuzzi, fondatore di “Bisceglie 15 giorni” e prima tra i fondatori de “La Diretta” (settimanale e poi quotidiano) nel 1993 con Maurizio Rana (direttore) e Giuseppe Rana, che nel 1994 diede avvio all’esperienza del “Ponte Lama”, rivista patinata ma a carattere locale, che si fece conoscere per le tante interviste ai VIP che frequentavano Bisceglie nell’epoca d’oro delle strutture turistiche Centro Mastrogiacomo (Divinae Follie) e Hotel Villa. Gradita, la visita in redazione del presidente Pro Loco dott. Vincenzo De Feudis, che, sfogliando le pagine dei vecchi periodici  in archivio,  ha ripercorso alcune tappe della storia dell’associazione e offerto spunti interessanti al dibattito.

Ha completato la giornata laboratoriale, vissuta dalla redazione come una “festa della trasparenza”,  la prima riunione di redazione “open” della storia del giornalismo locale.

Foto a cura di Sofia La Notte. In redazione: Serena Ferrara (direttore), Giuseppe Rana (vicedirettore), Vito Troilo (caporedattore), Grazia Pia Attollini (segretario di redazione), Vita Liuzzi (cultura), Roberta Monopoli (attualità), Mario Lamanuzzi, Nico Colangelo e Cristina Scarasciullo (sport), Sofia La Notte (foto & video).

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità / Cultura // Scritto da Serena Ferrara // 23 luglio 2013