Successo per il quarto “giro del cuore”: quando la fede si muove su due ruote

Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 4 giugno 2014

Successo per il quarto “giro del cuore”: quando la fede si muove su due ruote


biciclettata madonna di passavia 2014

La Madonna di Passavia inaugura così i festeggiamenti del Sacro Cuore di Gesù

La comunità della Madonna di Passavia ha rinnovato il tradizionale appuntamento de “Il giro del cuore”, bicicletatta che apre così la festa del Sacro Cuore che si svolgerà il 13 e 14 giugno prossimi.

Circa 100 fedeli, accompagnati dal vice parroco don Pasquale Quercia, il 2 giugno si sono diretti su due ruote verso Zappino  in una bella giornata di sole .

Meta della biciclettata della quarta edizione uno dei casali meglio conservati nel nostro agro. Durante le precedenti edizioni la comunità aveva preferito pedalare sul lungomare: per quest’anno il gruppo famiglia coordinatore dell’iniziativa ha optato invece per un percorso che coniugasse fede e cultura.

Gianfrancesco Todisco illustra la storia e le tradizioni del casale

Gianfrancesco Todisco illustra la storia e le tradizioni del casale

 Ad attendere al casale grandi e piccini su due ruote c’era l’architetto e storico Gianfrancesco Todisco che ha guidato i presenti nella scoperta della storia e delle tradizioni di Zappino.

Commenta la giornata uno degli organizzatori, Massimo Cassanelli:

Un grande momento di vita di comunità a pochi giorni dalla festa. Ancora una volta la parrocchia ha voluto dare vita ad un’iniziativa per portare la chiesa tra la gente e non la gente in chiesa. A questo si aggiunge la soddisfazione della partecipazione considerevole e l’aver unito all’aspetto di vita religiosa quello culturale: molti non erano mai stati a Zappino e l’occasione ha favorito anche la visita al casale con annessa guida d’eccezione. 

Altre iniziative ruoteranno attorno alla festa del Sacro Cuore: il torneo del calcio balilla, le tradizionali celebrazioni ecauristiche, i momenti di preghiera e la grande festa dinnanzi al sagrato e attorno a Piazza San Francesco nella serata finale.

 

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 4 giugno 2014