STORELLI: LAVORO, OCCUPAZIONE E VIVIBILITA’ LE PRIORITA’

Politica // Scritto da Giuseppe Rana // 12 marzo 2013

STORELLI: LAVORO, OCCUPAZIONE E VIVIBILITA’ LE PRIORITA’


“Lavoro, occupazione e vivibilità sono le vere priorità per la nostra città ed i temi sui quali vorremmo concentrarci in questa campagna elettorale. Evidentemente, però, il tema Provincia continua a tenere banco per volontà di qualcuno ed alcune considerazioni sono doverose”. Ad affermarlo l’ex Consigliere comunale di centrodestra Domenico Storelli.

l’ex Consigliere comunale di centrodestra Domenico Storelli

l’ex consigliere di centrodestra Domenico Storelli

“Dopo che il 1 marzo scorso il suo amico Pompeo Camero ha perso la poltrona di Assessore provinciale, l’ex Sindaco di Bisceglie Francesco Spina si è ricordato che la Provincia di Barletta – Andria – Trani non serve – spiega Storelli -. Solo due giorni dopo, domenica 3 marzo, ha annunciato alla città ed al mondo intero di voler uscire dalla Bat e ieri, lunedì 11 marzo, ha annunciato addirittura di voler decretare lo scioglimento della Provincia. Sono gli effetti virali da perdita di poltronite acuta!”.

“Non sapevamo che Spina fosse candidato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per poter annunciare lo scioglimento di intere Province – prosegue Storelli -. Ne prendiamo atto e gli facciamo tanti auguri per la sua prossima elezione a Palazzo Chigi, da dove potrà, con decreto legge, sciogliere la Bat ed eventualmente altre Province. Nel frattempo continuo a chiedere qualcosa di molto semplice: se la Provincia di Barletta – Andria – Trani non serve a niente, perché come primo atto non fa dimettere dalla carica di Consigliere provinciale i suoi amici Vincenzo Valente ed Enzo Di Pierro? E’ strano ritenere un ente inutile ma rimanere tranquillamente seduti sulle comode poltrone di quell’ente”.

Domenico Storelli ha poi concluso: “Anziché risposte sullo scioglimento di tutto il mondo, l’ex Sindaco ci faccia sapere quando i suoi due amici di partito si dimetteranno, magari consegnando le dimissioni al protocollo della Provincia e non ai giornali, come sono abituati a fare. Attendiamo un gesto chiaro, sempre nel rispetto di quel “confine invalicabile della coerenza”.




Politica // Scritto da Giuseppe Rana // 12 marzo 2013
  • Rosolino

    Facile intuire da chi provengono i commenti negativi su Storelli. Da quelle decine, anzi centinaia, di militanti che hanno lasciato la giovane Italia in questi tempi. Quegli stessi militanti che andandosene hanno fatto perdere il pdl a bisceglie (a proposito, non è il primo partito?!) e che hanno indotto la meloni a non candidare Silvestris in fratelli di Italia. Ma fatemi il piacere. A proposito, Vito Troilo non scrive più? Perché!?

    • Serena Ferrara

      Rosolino, le rispondo in merito al caporedattore Vito Troilo. Non ci sono congiure, nè strani disegni. Ci sono impedimenti personali momentanei inerenti le prossime amministrative, che comprenderà prestissimo. Nel rispetto dell’imparzialità dell’informazione La saluto, Serena

    • antonio

      E CHI TI CONOSCEVA ROSOLINO?
      SEI UN ESPERTO DI POLITICA LOCALE E NAZIONALE
      VORREI TANTO CONOSCERE LE FONTI DELLE TUE NOTIZIE
      SEI STRABILIANTE

  • Lorenzo Di Benedetto

    Domenico è persona dabbene; le critiche e le accuse sulla sua persona, oltre a non essere di tipo politico, sono sopratutto INFONDFATE.La mia non è una difesa, ma un invito…invito tutti i commentatori a non trascendere sulle persone… sopratutto facendo passare, subdolamente, messaggi falsi. Le scelte politiche sono non condivisibili, ma il rispetto per le persone deve essere alla base di ogni relazione o rapporto. PS. Dodo, non abbatterti quando qualcuno tenta di screditarti…o non ti conosce oppure è in mala fede…

  • erica

    NOOOO STORELLI PARLA …. MIRACOLOOOOOOOOOO … “SA” PARLARE…!!!! ma mi lascia pensare..!! ancora una volta il “sig.” Storelli dimentica di essere stato in maggioranza per un anno e mezzo, facendo parte di un gruppo altamente rappresentato in giunta con 4 assessori, che hanno fatto per Bisceglie..?? ma i Biscegliesi nn dimenticano che il “sig.” storelli non sa assolutamente cosa vuol dire la parola LAVORO, parola di cui tanto si fregia.

  • Jean Claude

    Ma è possibile che questo tizio continua a fomentare polemiche su polemiche su ogni testata giornalistica biscegliese?Ma perchè la politica non s’impegna ad intraprendere un percorso di costruzione basato sulla concretezza dei fatti,piuttosto che di un discredito altrui?Complimenti lo stile PDL è inconfondibile.

  • Francesco

    Almeno c’è lui ad evidenziare tutte le porcate che vengono fatte pur di far sistemare qualcuno su una “poltrona”. Si, proprio lui che ha rinunciato ad una “sedia” in consiglio comunale pur di seguire una politica onesta dopo aver buttato il cuore oltre l’ostacolo per raggiungerla! E avete il coraggio di dire che non lavora? Lui lavora per il bene di ogni cittadino!

  • #sempreCONTE90

    Ecco cosa significa fare sana e vera politica e avere a cuore solo il meglio per la propria città.

    • Rocco

      Il suo mestiere non sarebbe consigliere comunale e portaborse? Come fa a parlare di lavoro uno che non lavora? Ha fatto 2 comunicati nel giro di una settimana, pensavo che non riuscisse a scrivere più di una frase!. Pazzesco, ha superato il numero delle volte che ha parlato in consiglio comunale in 2 anni!

      • Giuseppe Losciale

        Rivediti tutte le dirette del consiglio comunale fatte proprio da questo sito e vedrai che non sarà come dici. Prima di commentare informati, sai scrivere solo offese sulle persone?

        • ares_22

          evidentemente anche il sig.Rocco ci ha visto lungo…
          Cari ragazzi della Giovane Italia, uscite dalla miopia che aleggia in quella sede…