SPORTILIA – VOLLEY’S EAGLES BARI 3-1 | Le biancazzurre ottengono tre punti preziosi in chiave classifica

Sport // Scritto da Cristina Scarasciullo // 7 febbraio 2016

SPORTILIA – VOLLEY’S EAGLES BARI 3-1 | Le biancazzurre ottengono tre punti preziosi in chiave classifica

Sotto di un set a zero, Sportilia ribalta le sorti dell’incontro: decisiva la coppia a muro Piarulli-Gorgoglione
"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Sportilia – Volley’s Eagles Bari 3-1

Sportilia Bisceglie: De Palo, Todisco (libero), Parisi, Arianna Losciale, Gorgoglione, Mazzeo, Piarulli, D’Ambrosio, Piera Losciale, Simone, Lionesi, Parisi, Rana. Allenatore: Nicola Nuzzi.
Volley’s Eagles Bari: Mininni, Renna, Paradiso, Paliotto, Francklin, Martino (libero), Longordo, Rizza. Allenatore: Roberto Brattoli
Arbitri: De Nicola, Ferrara
Parziali: 21-25, 25-22, 25-14, 25-18

Padrone di casa messe in difficoltà nel primo set: le Eagles hanno mantenuto un certo margine di vantaggio per lunghi tratti dell’incontro, e le biscegliesi hanno pagato cari alcuni errori difensivi perdendo il set per 21-25.

Sportilia ha iniziato la seconda frazione con un altro spirito cercando di imporsi, ma ha sofferto molto l’attacco avversario quando Antonella Piarulli era costretta a cambiare la propria posizione in campo. Sul 16 pari Nicola Nuzzi ha chiamato il timeout che ha rotto lo stallo dell’incontro: complice il nervosismo delle ospiti causato da alcuni falli di posizione e di doppia fischiati a favore delle biscegliesi, queste ultime hanno chiuso il set imponendosi per 25-22.

Terzo set senza storia: Sportilia ha macinato punti su punti, favorita anche dai numerosi errori in attacco delle avversarie che hanno schiacciato numerose palle in rete. Decisivo nella fase conclusiva il muro di Piarulli e Gorgoglione che ha portato la squadra di casa a chiudere il set sul 25-14.

Arianna Losciale e compagne sono scese in campo per la quarta frazione più decise che mai a conquistare l’intero bottino, ma le Eagles non si sono arrese facilmente. Momento decisivo dell’incontro la schiacciata in rete di Roberta Renna, che ha regalato alle biscegliese il 16 pari con Mimma De Palo in battuta. Ancora protagonista il muro formato da Piarulli e Gorgoglione che ha permesso di mantenere a lungo il turno di battuta e segnato il punto decisivo che ha chiuso l’incontro sul 25-18.

Complice la sconfitta della diretta inseguitrice in classifica, Sportilia consolida con la nona vittoria in campionato la quarta posizione in graduatoria con 29 punti. Prossimo incontro, sabato 13 febbraio in trasferta a Foggia con la squadra di Orta Nova.

Cristina Scarasciullo

Chi è Cristina Scarasciullo

Cristina Scarasciullo ha conseguito la maturità scientifica presso il liceo "Da Vinci" di Bisceglie, ed è iscritta alla facoltà di scienze della comunicazione presso l'università degli studi di Bari "Aldo Moro". Collaboratrice di Bisceglie in Diretta, coltiva il sogno di diventare una giornalista d'inchiesta fin da bambina. Il suo punto di riferimento è Giancarlo Siani.




Sport // Scritto da Cristina Scarasciullo // 7 febbraio 2016