SPORTILIA-MODUGNO 3-2. Terza vittoria consecutiva per le biancazzurre. RISULTATI e classifica di Serie C

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 1 dicembre 2014

SPORTILIA-MODUGNO 3-2. Terza vittoria consecutiva per le biancazzurre. RISULTATI e classifica di Serie C


Sportilia Bisceglie-Modugno 3-2

Sportilia Bisceglie: Piarulli, Haliti, Losciale, Todisco, Simone, Nazzarini, Lionetti. Allenatore: Nicola Nuzzi.
Pallavolo ASD Modugno: Picerno, Armenise, Martino, Rella, Panza, Fiore, Mangini.
Arbitri: Buonacino D’Addiego di Turi e Montanarelli di Gioia del Colle.
Parziali: 19-25; 29-27; 19-25; 25-20; 15-12.

Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare. Sabato 29 novembre, in occasione della settima giornata di campionato di serie C di volley femminile, presso il PalaDolmen, Sportilia Bisceglie e Modugno hanno dato vita a una partita entusiasmante e combattuta che ha visto la vittoria della formazione biscegliese con il risultato di tre set a due.

Nel primo set vede la compagine allenata da Nicola Nuzzi, un po’ impacciata, ha commesso diversi errori nella costruzione del gioco e permesso alle avversarie di incamerare tranquillamente il parziale con il risultato di 19-25.

Nella seconda frazione di gioco Mariagrazia Nazzarini e compagne sono tornate sul parquet più concentrate e determinate: Sportilia si è portata subito in vantaggio ma Modugno ha recuperato, impedendo alle biscegliesi di operare il break. Le due formazioni si sono sfidate vis-à-vis mantenendo sempre una situazione di sostanziale parità fino al 15-15, quando la compagine ospite, approfittando degli errori delle biancazzurre, è riuscita a distanziarsi di tre lunghezze (18-21). Coach Nuzzi ha chiamato un provvidenziale time out per riordinare le idee e al rientro in campo Sportilia è riuscita a recuperare la parità (22-22). Finale di set molto combattuto, al termine del quale la formazione biscegliese ha avuto la meglio sulle avversarie grazie a un attacco vincente del capitano Mariagrazia Nazzarini che ha messo a terra la palla del 29-27.

Nel terzo Modugno ha preso nuovamente le misure alle biscegliesi, riuscendo a gestire il risultato per l’intero set archiviandolo con il punteggio di 19-25.

Nel quarto parziale la formazione di casa, incitata dal caloroso pubblico presente al PalaDolmen, è partita bene distanziandosi di tre lunghezze ma le modugnesi ancora una volta sono riuscite a tornare in parità e a riportarsi in vantaggio grazie agli attacchi di Rella e Armenise (4-7). Sportilia ha reagito immediatamente, recuperando il giusto feeling tra le varie componenti della squadra rimontando e ristabilendo la parità grazie a un attacco di Federica Lionetti (8-8).

Sospinte da un’ottima prestazione a muro le biancazzurre sono riuscite a neutralizzare i velenosissimi attacchi avversari e a conquistare punti importanti per tornare in vantaggio (15-12); il Modugno ha recuperato la parità (15-15): il quarto set è proseguito punto su punto ma nei momenti cruciali una superba Ester Haliti ha fatto la voce grossa in attacco (24-19). Il punto del 2-2 è stato siglato ancora una volta da Federica Lionetti.

Nell’ultimo e decisivo set Sportilia ha dato fondo alle energie per vincere una partita combattuta fino all’ultimo su ritmi elevati. Un ace di Haliti e a un attacco vincente di Irene D’Ambrosio hanno portato la compagine biancazzurra sul +2 (10-8). Il vantaggio biscegliese è persistito fino al termine del set, chiuso nuovamente da un attacco di Federica Lionetti per la terza vittoria consecutiva di Bisceglie nel campionato di Serie C. Sabato 6 la squadra del presidente Angelo Grammatica si recherà a Bari per affrontare il fanalino di coda Progetto Don Milani Asem.

Serie C femminile, girone A – 7a giornata
Volley’s Eagles-Realsport Orta Nova 3-0
Giuliani Triggiano-Volley Barletta 3-0
Audax Andria-Primadonna Bari 3-1
Cuti Volley-Asem Don Milani Bari 3-0
Polis Corato-Puglia in rosa 0-3
Manfredonia-Leonessa Altamura 3-0
Sportilia Bisceglie-Modugno 3-2

Classifica
Giuliani Triggiano 21; Manfredonia 18; Volley Barletta, Puglia in rosa 15; Volley’s Eagles 14; Leonessa Altamura 12; Modugno 11; Cuti Volley 10: Sportilia Bisceglie 9; Realsport Orta Nova 7; Polis Corato 6; Primadonna Bari 4; Audax Andria 3; Asem Don Milani Bari 2.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 1 dicembre 2014