SPORTILIA, L’IMPRESA NON RIESCE: E’ RETROCESSIONE IN SERIE D

Sport // Scritto da Vito Troilo // 26 maggio 2014

SPORTILIA, L’IMPRESA NON RIESCE: E’ RETROCESSIONE IN SERIE D


Sportilia Volley

Sportilia Volley

New Volley Oria-Sportilia Bisceglie 3-2

La rimonta non è riuscita. Sportilia ha dovuto arrendersi al New Volley Oria nel doppio confronto del turno unico di playout, retrocedendo nella serie D femminile di volley.

Lo 0-3 subìto nel match d’andata al PalaDolmen ha pesato sulla serie.

Buono l’approccio delle ragazze di Nicola Nuzzi, determinate e volitive in un primo set vinto 25-20. Nel secondo parziale le biancazzurre sono crollate, concedendo alle oritane troppi punti facili: il 25-11 ha subito condannato le biscegliesi alla discesa nel secondo torneo pallavolistico regionale. La partita è proseguita fino a prolungarsi al tie-break: Oria ha conquistato anche il terzo parziale (25-23), Sportilia ha replicato nel quarto set (21-25) e nel quinto l’equilibrio si è rotto solo sul filo di lana (15-13) col successo della compagine di mister Marcello Presta.

La stagione agonistica della prima squadra cara al presidente Angelo Grammatica si è conclusa con un’amara retrocessione, specie se si prende in considerazione la tagliola applicata dalla Fipav, che per riformare gli organici dei tornei regionali ha previsto una Serie C con playout persino per la sesta classificata al termine della regular season. In ogni caso, il progetto di sviluppo delle giovani atlete di Sportilia andrà avanti sia nella categoria inferiore che nella stessa Serie C in caso di ripescaggio.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 26 maggio 2014