SPORTILIA-CUTI VOLLEY 3-0. Capitan Nazzarini suona la carica, biancazzurre implacabili al PalaDolmen

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 9 febbraio 2015

SPORTILIA-CUTI VOLLEY 3-0. Capitan Nazzarini suona la carica, biancazzurre implacabili al PalaDolmen


Sportilia Bisceglie-Cuti Volley 3-0

Sportilia Bisceglie: D’Ambrosio, Galantino, Haliti, Lionetti, Losciale, Losciale, Mazzeo, Nazzarini, Piarulli, Simone, Todisco,  Di Pierro. Allenatore: Nicola Nuzzi.
Orsaaspav Cuti Volley: Amoruso, Ancona, Arnone, Casulli, Costantini, De Vivo, Gassi, Marchionna, Miale, Ranieri, Tricarico, Di Fonzo. Allenatore: Milella.
Arbitri: Giuseppe Letorri e Giuseppe Lagonigro.
Parziali: 25-12, 25-18, 25-15.

Sportilia non si ferma più. Al PalaDolmen, in occasione della quattordicesima giornata del massimo campionato regionale di volley femminile, la formazione biscegliese ottiene la nona vittoria stagionale battendo l’Orsaaspav Cuti Volley con il netto risultato di tre set a zero. La compagine allenata da Nicola Nuzzi parte subito forte, mostrando grinta e determinazione sul parquet.

Nelle prime battute del set iniziale le sportiliane prendono subito le distanze dalle avversarie, costruendo buone azioni offensive e mostrando un’adeguata copertura in ricezione. Bisceglie si porta sull’8-2 grazie all’ace di Ester Haliti costringendo al time out coach Milella. L’andamento del parziale non cambia al rientro sul parquet delle due formazioni: Sportilia continua a collezionare punti aumentando il divario dalle avversarie, che raggiunge gli 11 punti grazie all’attacco vincente di Federica Leonetti (19-8); le padrone di casa archiviano facilmente il set col risultato di 25-12.

Federica Lionetti

Federica Lionetti

Le ospiti rientrano in campo più determinate e nella parte iniziale del secondo set si portano in vantaggio (3-6). La formazione biscegliese, trascinata dal capitano Mariagrazia Nazzarini, ristabilisce subito la parità (6-6) e riprende a macinare punti con un break che vale il 12-8.

Le avversarie non mollano la presa e agguantano la parità (15-15). Il set diviene più combattuto con le due compagini che si sfidano punto su punto. Sportilia riesce a difendere il vantaggio dopo un lunghissimo scambio tra le due formazioni sul parquet chiuso da un attacco vincente di Nazzarini che incrementa il vantaggio biscegliese (20-18) e suona la carica per le biancazzurre: un filotto di cinque punti consecutivi permette al team di casa di portarsi sul 2-0.

Senza storia il terzo set: c’è una sola squadra in campo, l’Orsaaspav Cuti Volley tira i remi in barca e lascia il proscenio alla biancazzurre, che festeggiano ringraziando il pubblico accorso in buon numero sugli spalti del PalaDolmen. Grazie a questa vittoria Sportilia sale a 26 punti in classifica posizionandosi al sesto posto, a un solo punto di distanza dal quinto posto occupato dal Volley Barletta. Sabato pomeriggio la stuzzicante sfida in trasferta alla capolista Triggiano.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 9 febbraio 2015