SPORTILIA ANCORA SCONFITTA NONOSTANTE I PROGRESSI

Sport // Scritto da Vito Troilo // 17 novembre 2013

SPORTILIA ANCORA SCONFITTA NONOSTANTE I PROGRESSI


pallavolo3

Pallavolo

Tutto lo sport biscegliese a portata di clic su Bisceglie in diretta
Aggiungi il link del sommario sportivo ai tuoi preferiti per avere la certezza di non perdere un solo articolo!
BISCEGLIE IN DIRETTA – TUTTI I COLORI DELLO SPORT LOCALE

Sportilia Bisceglie-Prisma Bari 1-3

Progressione set: 17-25, 25-22, 19-25, 17-25.

Quinta sconfitta consecutiva per Sportilia nel torneo di Serie C femminile di pallavolo. Il sestetto guidato da Nicola Nuzzi è stato piegato da una Prisma Bari qualitativamente superiore, più smaliziata e profonda nelle rotazioni. Nonostante la battuta d’arresto e una classifica sempre deficitaria, la prestazione di Nadia Volpe e compagne non è da considerarsi negativa. Evidenti i progressi compiuti dalle più giovani pallavoliste biscegliesi rispetto alle uscite precedenti.

Con Ester Haliti in panchina solo per onor di firma, Sportilia soffre i centimetri e l’esperienza maggiori del team di mister Alessandro Girgenti, che fa suo il primo parziale trascinato dalla coppia Calabrese-Marasco.

Sorprendente l’andamento del secondo set. Smentendo la fin troppo facile previsione di una resa psicofisica e un rapido 0-3, le ragazze di casa hanno reagito lottando come mai avvenuto nel primo scorcio di campionato. Concentrata in ricezione e sfacciata sotto rete, Sportilia ha finalmente conquistato il primo parziale della stagione fra le mura amiche.

A corto di energie, il team biscegliese si è lentamente eclissato nella terza frazione: dal 7-7 sono riemersi i problemi in fase di ricezione e impostazione dell’attacco. Priva della forza necessaria per difendere sugli attacchi delle opposte Milillo e Nicassio, Sportilia ha ceduto al maggior tasso tecnico della Prisma Bari, uscendo però sconfitta a testa alta (anche in vantaggio 5-2 nel quarto set) e fra gli applausi del pubblico presente sugli spalti del PalaDolmen.

Lucida l’analisi di Angelo Grammatica, presidente del sodalizio biscegliese, a fine partita: “Abbiamo puntato su un gruppo molto giovane e con esperienza eterogenea. Sarà un anno di crescita, fra le notevoli difficoltà di una serie C così impegnativa. Al di là dei risultati molte ragazze mostrano miglioramenti che fanno ben sperare”. La trasferta di sabato 23 novembre a Triggiano sarà un altro duro banco di prova per la formazione biancazzurra, chiamata a dare seguito alla buona prestazione del secondo set del match con le baresi.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 17 novembre 2013