SPORTILIA-AMATORI VOLLEY BARI 3-2 | Successo biancazzurro al tiebreak

Sport // Scritto da Cristina Scarasciullo // 20 marzo 2016

SPORTILIA-AMATORI VOLLEY BARI 3-2 | Successo biancazzurro al tiebreak

Le biscegliesi sprecano tante occasioni per portare a casa l’intero bottino

Sportilia Bisceglie – Amatori Volley Bari 3-2

Sportilia Bisceglie: De Palo, Todisco (libero), Arianna Losciale, Gorgoglione, Mazzeo, Piarulli, D’Ambrosio, Piera Losciale, Simone, Lionetti, Rana. Allenatore: Nicola Nuzzi.
Amatori Volley Bari: Carriero, Virgilio (libero), Ivona, Muscara, Carbonara, Batacchio, Sarra, Corallo, Monica Marigliano, Marilisa Marigliano, Accettura, Facchino. Allenatore: Rosa Ricci.
Arbitri: Martini, Rossini.
Parziali: 25-23,  20-25, 25-16, 21-25, 15-12.

Sportilia ha tentato di consolidare maggiormente la posizione in classifica ai danni di Amatori, ospitato domenica 20 marzo al PalaDolmen. Incontro importante ai fini della classifica, ma non decisivo. La vittoria al tie-break ha portato il distacco tra le due compagini a sette punti, e ha reso maggiormente concreto per le biancazzurre il sogno playoff.

La squadra di casa ha preso subito il largo, ma le ospiti non si sono lasciate intimorire e si sono riavvicinate, compiendo anche il sorpasso. Sul 21-22 mister Nuzzi ha chiamato il timeout per caricare le sue atlete, che si sono poi aggiudicate il set.

Durante la seconda frazione Amatori ha costantemente mantenuto il vantaggio, sfruttando le sviste e gli errori sotto rete delle biscegliesi.

Il terzo set invece è stato completamente dominato dalle padrone di casa, che hanno rinunciato ad attaccare dalla seconda linea a favore di attacchi più incisivi da sotto la rete.

L’obiettivo per le biscegliesi era portare a casa l’intero bottino di punti, mentre per le biancorosse era strapparne almeno uno: per questo il quarto set è stato molto combattuto punto su punto, ma ha consegnato alle ospiti la possibilità di accorciare le distanze in classifica.

Al tie-break Sportilia ha cercato di dilagare, ma è stata fermata e raggiunta dalle atlete di Rosa Ricci, che, sebbene stremate, hanno tentato un ultimo assalto trovando il pareggio. Niente da fare per le ospiti, che si sono dovute arrendere al gioco delle biscegliesi.

La prossima settimana la serie C femminile di pallavolo riposerà per lasciare spazio alla Coppa Puglia. Prossimo impegno per le biscegliesi sabato 2 aprile in trasferta al PalaLosito con la Polis Corato.

Cristina Scarasciullo

Chi è Cristina Scarasciullo

Cristina Scarasciullo ha conseguito la maturità scientifica presso il liceo "Da Vinci" di Bisceglie, ed è iscritta alla facoltà di scienze della comunicazione presso l'università degli studi di Bari "Aldo Moro". Collaboratrice di Bisceglie in Diretta, coltiva il sogno di diventare una giornalista d'inchiesta fin da bambina. Il suo punto di riferimento è Giancarlo Siani.




Sport // Scritto da Cristina Scarasciullo // 20 marzo 2016