SPINAZZOLA-DON UVA 0-1| I biancogialli vincono di misura in trasferta

Sport // Scritto da Donatella Todisco // 13 gennaio 2016

SPINAZZOLA-DON UVA 0-1| I biancogialli vincono di misura in trasferta

Decide il match un gol nel primo tempo
"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Spinazzola-Don Uva Bisceglie 0-1

Spinazzola: Di Lascio, Galantucci, Carbone, De Sario, Di Noia, Cardilli, Ariuolo, Catarinella, Sirressi, Apolloni, Carulli. A disposizione: Lacitignola, Perna, Fringuelli, Castrignano, Campanale, Malcangi, Patruno.
Don Uva Bisceglie: Roberto Troilo, Papagni, Di Liddo, De Cillis, Tortora, Lapegna, Mastrototaro, Garofoli, La Rocca, Davide Troilo, Porcelli. A disposizione: Confalone, Simone, Di Buduo, Ricchiuti, Mastrapasqua, Pedone, Emanuele Troilo. Allenatore: Filippo Mastroviti.
Arbitro: Lisi di Molfetta.
Reti: 28° Lapegna.

Continua la striscia positiva dei ragazzi di mister Filippo Mastroviti che hanno espugnato il campo di Spinazzola con il risultato di 1-0, nel match valido per la settima giornata del gruppo A del torneo di Terza categoria.

All’ingresso in campo tutti i giocatori del Don Uva hanno indossato una maglietta per sostenere la personale partita della piccola Martina, sorella di Claudio Camporeale (calciatore biancogiallo), vittima di un grave incidente domestico.

Fin dal primo tempo la formazione biscegliese ha disputato una buona prestazione, creando numerose azioni offensive e mantenendo alta la guardia nel reparto difensivo. Mister Filippo Mastroviti ha fatto esordire tra i pali Roberto Troilo. Le due squadre si sono date battaglia a centrocampo ma i padroni di casa non si sono rivelati incisivi. Al 28° si è registrato l’episodio chiave della partita: sugli sviluppi di un calcio di punizione di Porcelli, Fabrizio Lapegna ha ribattuto in rete la palla non trattenuta dall’estremo difensore locale, portando in vantaggio la formazione biancogialla.

La maglia del Don Uva dedicata alla piccola Martina

La maglia del Don Uva dedicata alla piccola Martina

Nella ripresa è rientrato in campo il capitano Emanuele Troilo, dopo l’infortunio rimediato nella prima giornata di campionato. Il Don Uva ha continuato a esprimere il proprio gioco, costruendo diverse azioni offensive. Al 15°, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Tortora ha colpito di testa ma il portiere avversario è stato bravo nello sventare il pericolo del possibile raddoppio biscegliese. Al 30° la formazione biancogialla si è resa nuovamente pericolosa con un’azione in contropiede, ma il tiro di Porcelli è stato respinto con i piedi dal portiere locale. Il risultato è rimasto invariato fino al termine della gara.

Al termine del girone d’andata la formazione biscegliese è seconda in classifica con 13 punti, in coabitazione con il Real Sannicandro e il Football Club Santeramo, a sole tre lunghezze dalla capolista Grumese 1919. La squadra del presidente Silvestro Carbotti ha dedicato la vittoria a Martina, auspicandole una pronta guarigione. Nella giornata di martedì 12 gennaio don Pasquale Quercia, il capitano Emanuele Troilo e la segretaria Federica Simone hanno fatto visita alla piccola Martina e le hanno portato in dono una maglia a nome dell’intera squadra del Don Uva.

Domenica 17 gennaio la formazione di mister Filippo Mastroviti sarà di scena sul campo del Real Sannicandro.




Sport // Scritto da Donatella Todisco // 13 gennaio 2016