Spina nel Pd? La Commissione nazionale di garanzia si esprime: non per il 2015, sì al tesseramento 2016

Politica // Scritto da Serena Ferrara // 18 maggio 2016

Spina nel Pd? La Commissione nazionale di garanzia si esprime: non per il 2015, sì al tesseramento 2016

Sindaco, assessori e consiglieri comunali di maggioranza potranno partecipare attivamente alla vita del Partito Democratico

Il massimo organo di garanzia del Partito Democratico si è finalmente pronunciato sul caso Spina-PD, a seguito del ricorso proposto dal segretario provinciale Agostino Cafagna.

Nella delibera firmata dal presidente, il deputato veneto Gianni Dal Moro, la commissione spiega perché ha inteso rigettare la richiesta di iscrizione al 2015 del sindaco Francesco Spina e degli altri 21 amministratori (assessori e consiglieri) che l’avevano presentata.

«I richiedenti che hanno fatto richiesta di aderire al Partito Democratico per l’anno 2015 e che nel momento della richiesta risultavano iscritti ad altro partito e avevano incarichi istituzionali in assemblee elettive o di giunta in contrapposizione al Partito  Democratico, non potranno essere inseriti in registri dell’albo degli iscritti per il tesseramento 2015» si legge nel documento istituzionale, che stabilisce comunque che «passati i 12 mesi dalla loro richiesta di iscrizione per il tesseramento 2015 saranno venute meno le ragioni ostative all’iscrizione e se gli stessi richiedenti faranno richiesta di iscrizione nell’anagrafe degli iscritti del Partito Democratico. Si auspica che nel frattempo possa recuperare un clima di collaborazione tra le parti anche nelle assemblee elettive».

La “sanzione” dei due anni di decorrenza dalla data delle elezioni amministrative (maggio-giugno 2013) prima della possibilità di aderire nuovamente al partito è praticamente superata dai tempi trascorsi. Nel caso in cui sindaco, consiglieri e assessori presentino una nuova richiesta di iscrizione relativa al 2016, essa sarà accettata e gli stessi inseriti nell’anagrafe del PD.
parere commissione pd

Il documento con cui la Commissione nazionale di garanzia del Partito Democratico si è espresso riguardo la richiesta d’iscrizione al PD di Francesco Spina e altri 21 amministratori locali

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Politica // Scritto da Serena Ferrara // 18 maggio 2016