Spina: «Forza Italia e il coordinatore Sergio Ferrante-Silvestris chiedano scusa alla città»

Politica // Scritto da La Redazione // 4 dicembre 2015

Spina: «Forza Italia e il coordinatore Sergio Ferrante-Silvestris chiedano scusa alla città»


Nota del sindaco riguardo l’individuazione del responsabile del ferimento in via Praga dello scorso 29 ottobre

Il primo cittadino Francesco Spina rivolge un plauso alle forze dell’ordine per l’individuazione (link all’articolo) del responsabile del ferimento di un uomo lo scorso 29 ottobre in via Praga (link all’articolo) e attacca Forza Italia (che venerdì pomeriggio inaugurerà la nuova sede [link all’articolo]), ritenuta responsabile di un eccessivo allarmismo riguardo i recenti episodi di cronaca.

«Esprimo i miei complimenti per la prontezza e l’efficienza con cui sono state rapidamente condotte e brillantemente risolte le indagini relative all’individuazione del responsabile del ferimento avvenuto a Bisceglie, nella zona industriale, il 29 ottobre scorso. In particolare, i miei complimenti vanno all’autorità giudiziaria e ai Carabinieri che, avvalendosi proficuamente del sistema di videosorveglianza autorizzato di cui è dotata la città di Bisceglie, hanno saputo risalire in tempi rapidi all’autore del gesto.

Bisceglie è una delle città pugliesi più dotate dal punto di vista dei sistemi di videosorveglianza, grazie a cui anche l’amministrazione comunale di Bisceglie contribuisce, per quanto di propria competenza, a tenere alta l’attenzione sulla questione sicurezza e ordine pubblico.

Chi aveva allarmato la cittadinanza e accusato le istituzioni del territorio di essere disattente al tema della sicurezza nella città di Bisceglie faccia ammenda e ringrazi le autorità requirenti e le forze dell’ordine che giornalmente, in un clima difficile, si sacrificano con abnegazione e spirito di servizio per rendere più sicura la vita di tutti. In particolare, è risultato davvero inopportuno e deplorevole il tentativo di strumentalizzazione effettuato dalla locale sezione di Forza Italia col suo coordinatore Sergio Ferrante-Silvestris. In questo momento complicato sul piano sociale in tutto il mondo, occorre avere sensibilità istituzionale e responsabilità per affrontare in modo serio e propositivo le primarie esigenze della collettività. Le forze demagogiche e populiste che sciacallano su ogni episodio di delinquenza per attaccare e delegittimare le istituzioni preposte a garantire ordine pubblico e sicurezza fanno grave danno alla comunità».




Politica // Scritto da La Redazione // 4 dicembre 2015