Speciale CDP: BID in edicola con 10 pagine dedicate al grande scandalo

Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 3 luglio 2015

Speciale CDP: BID in edicola con 10 pagine dedicate al grande scandalo


copertina bid 26Gli arresti, le testimonianze di dipendenti ed ex dipendenti, il processo civile, l’analisi del Piano Cozzoli, i grandi gialli dimenticati, tutti i conti segreti della Congregazione. E’ un quadro a tinte molto fosche, quello che Bisceglie in Diretta ha dovuto ricostruire per i lettori del cartaceo in edicola a partire dal 3 luglio 2015.

Un quadro storico e sociale che, percorrendo la storia a ritroso, fissa una data simbolica in cui “tutto ebbe inizio”. Correvano i primi anni ’80.

Certamente, quanto sta accadendo in questi mesi tra le aule di tribunale e a margine di anni di intercettazioni telefoniche e ambientali, non è tutto. Non rende giustizia, ad esempio, a quanto accade nelle due realtà che la Congregazione ha costruito in Argentina – a Paranà (Hogar Divina Providencia) – e in Perù. Nemmeno da motivazioni serie alla distrazione costante di patrimonio aziendale di cui accusano le ancelle a partire dagli anni in cui il Commendator Leone aprì i primi conti presso lo IOR.

Se gli interrogativi aperti restano tanti, altrettante sono invece le risposte che la magistratura sta dando alla città che vuol sapere. Presente, passato e futuro della Casa Divina Provvidenza sono ora in mano agli uomini della giustizia, cui tocca ristabilire un equilibrio etico, economico e giuridico, salvaguardando le sorti dei pazienti e dei dipendenti.

Nelle pagine di BID, vi abbiamo spiegato tutto, raccontando quel che potevamo raccontare con certezza di dati e di idee, con un numero quasi monotematico che vuol essere anche un tributo al più grande dono ricevuto dalla città nella storia.

Nelle pagine che seguono, invece, stemperiamo le ansie con cultura, sport, progetti all’avanguardia e uno speciale VIAGGIO SUI FONDALI DI BISCEGLIE  che racconta la vita sott’acqua, come non l’avete mai vista…

 

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 3 luglio 2015