Solenni festeggiamenti per la Madonna del Pozzo: a Bisceglie tutte le associazioni pugliesi

Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 16 agosto 2015

Solenni festeggiamenti per la Madonna del Pozzo: a Bisceglie tutte le associazioni pugliesi


Ricco il programma che vede Bisceglie e Capurso unite inscindibilmente dalla devozione alla Madonna

Anche quest’anno si rinnova la tradizione del pellegrinaggio a piedi alla Madonna del Pozzo di Capurso, l’antica tradizione dismessa negli anni Cinquanta e ripresa nel 2008  dagli audaci giovani dell’associazione “M.SS. del Pozzo” di Bisceglie. Ricco il programma di quest’anno: al pellegrinaggio seguirà un raduno a Bisceglie di tutte le associazioni pugliesi dedicate alla Madonna. Ecco nel dettaglio tutti gli appuntamenti.

Pellegrinaggio a Capurso

Madonna del Pozzo

Madonna del Pozzo

A colpi di mortaretti,  venerdì 28 agosto alle ore 17,00 partirà dalla Basilica Concattedrale la tradizionale processione dell’antico quadro che accompagna i pellegrini fino all’uscita della città in direzione Molfetta.  Alle 18,00 in via Seminario dopo l’impartizione della benedizione, i pellegrini con zaino e bastone si avvieranno verso la meta, che Dio volle benedire nel lontano agosto del 1705, con il ritrovamento della miracolosa effigie bizantina della Madonna con il bambino sulle pareti di un pozzo. Incoronata solennemente Madre e Regina di Misericordia  il 20 maggio del 1852 divenne protettrice del regno di Napoli. La devozione biscegliese alla Vergine di Capurso si diffuse nel territorio biscegliese già all’indomani del ritrovamento, lo attesta il registro dei donativi che riporta la donazione di un monile d’oro di un prelato biscegliese per grazia ricevuta.

Giunti a Capurso, i pellegrini saranno accolti prima dal Sindaco di Capurso Francesco Crudele presso il Palazzo di Città, successivamente dal rettore della Basilica Padre Francesco Piciocco nella giornata di sabato 29 agosto.
«Momento di particolare emozione suscitano l’ingresso  dei biscegliesi in Basilica, alle prime ore dell’alba dell’ ultima domenica di agosto e la processione diurna alla quale partecipano le massime autorità civili e religiose; sarà presente il sindaco di Bisceglie Francesco Spina anche nel ruolo istituzionale di presidente della BAT», spiegano gli associati  della “M.SS. del Pozzo” a Bisceglie in Diretta
La processione notturna, quella del carro trionfale durante la quale i biscegliesi da sempre ricoprono un ruolo importante nel traino a braccia della macchina con in cima la statua della Madonna, chiude i festeggiamenti in quel di Capurso.

Il raduno a Bisceglie

I festeggiamenti nella città di Bisceglie culminerànno sabato 5 settembre,  giorno in cui  si raduneranno nella nostra città le associazioni pugliesi dedicate alla Madonna del Pozzo: alla presenza delle autorità civili e religiose, con la partecipazione degli sbandieratori e musici della città di Capurso, saranno apposte sul capo della Vergine e del bambino le nuove corone d’argento e oro realizzate dall’associazione con il contributo dei devoti.
La realizzazione delle nuove corone solenni è stata affidata all’orafo crotonese Michele Affidato, artigiano autore della celebre palma d’oro del festival di Sanremo e saranno benedette da Papa Francesco in una apposita udienza vaticana.
Dopo l’incoronazione, dalla Cattedrale si snoderà la solenne processione della Statua della Madonna del Pozzo, quest’anno portata a spalla dai portatori di Capurso.
L’Associazione M.SS.del Pozzo di Bisceglie esprime il più sincero ringraziamento a tutti coloro che generosamente contribuiscono alla realizzazione delle corone solenni e alla riuscita dei festeggiamenti.
Foto di Giuseppe Tangorra
Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 16 agosto 2015