“Siamo passati dalla colva in piazza alla festa di Halloween in piazza”: l’associazione Come una Volta replica all’iniziativa del comune

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 30 ottobre 2015

“Siamo passati dalla colva in piazza alla festa di Halloween in piazza”: l’associazione Come una Volta replica all’iniziativa del comune


i sapori della tradizione 2014A proposito di tradizioni, Luciano Capurso,  ha letto il nostro blog (link). La puntata 2 de “Il Pizzicotto” faceva riferimento alla confusione che l’installazione delle luminarie natalizie per le vie della città potrebbe ingenerare tra le nuove generazioni, che tentano di apprendere quel che resta delle tradizioni. A partire da quelle più antiche, come Tuttisanti e i Defunti.
Il presidente dell’associazione “Come una Volta” è amareggiato, perché, alla questione luminarie ha da aggiungere una postilla: “Siamo passati dalla colva in piazza alla festa di Halloween in piazza”.
«Siamo delusi – spiega – perché l’impegno notevole profuso in città dall’associazione culturale Come una Volta, non è stato recepito dalle autorità locali. La manifestazione SAPORI DELLA TRADIZIONE organizzata il 31, 1 , e 2 Novembre 2014 nasceva per tramandare le tipiche usanze biscegliesi come la calza, la colva, la cotognata ecc. legate alla ricorrenza dei defunti.
Fu apprezzata e largamente partecipata, non dai nostri amministratori però (l’unico che si vide fu Abbascià), forse perché tale manifestazione non gravava alle casse comunali? Quest’anno invece, noto con grande interesse che quello che è riuscito a partorire l’amministrazione comunale è una festa di Halloween per bambini in piazza Vittorio Emanuele dalle 18:00 alle 21:00 del 31 ottobre, organizzata da una ludoteca privata. Aspettando la pubblicazione del contributo per tale iniziativa, l’invito alle autorità cittadine, rimane quello di porre più attenzione alle iniziative che salvaguardano le radici culturali, gli usi e costumi della cultura antropologica biscegliese».
Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 30 ottobre 2015