Settore giovanile e minibasket Lions, un nuovo corso

Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 settembre 2016

Settore giovanile e minibasket Lions, un nuovo corso

Il responsabile Scoccimarro: «Coinvolgimento ed entusiasmo le due parole d’ordine»

Realizzare la crescita personale di ciascun atleta, curando la formazione caratteriale e l’educazione, non limitandosi al pur importantissimo aspetto tecnico. È l’ambizioso obiettivo del settore giovanile e minibasket Lions, affidato alla supervisione del responsabile Pasquale Scoccimarro.

Il tecnico tranese ha voluto decisamente puntare sull’esigenza di costruire una sinergia, un rapporto bidirezionale fra società e famiglie: «La nostra mission sarà coinvolgere ragazzi, bambini, genitori, parenti e amici in tutto ciò che ruota intorno all’attività del vivaio e del centro minibasket, curato con professionalità e competenza dall’istruttrice nazionale Sara Pasquale» ha spiegato coach Scoccimarro.

Una svolta, una rivoluzione copernicana per il settore giovanile nerazzurro, cui collaborerà anche Michele Falcone: il preparatore fisico della prima squadra si occuperà anche della salute e della forma atletica dei ragazzi del vivaio, coadiuvando il già eccellente lavoro svolto da Gianni Misino.

Sara Pasquale, istruttrice nazionale e responsabile del settore minibasket Lions

Sara Pasquale, istruttrice nazionale e responsabile del settore minibasket Lions

Coinvolgimento ed entusiasmo sono le due parole d’ordine del nuovo corso: «Siamo partiti il 24 agosto con gruppi numerosi. Parteciperemo ai tornei Under 20, Under 18, Under 14 e Under 13 (quest’ultimo con due squadre). Saremo ai nastri di partenza del campionato Under 16 Eccellenza. Non giocheremo per conseguire risultati fini a se stessi ma in ogni partita punteremo al miglioramento di tutti gli atleti: la vera soddisfazione è imparare qualcosa in più giorno dopo giorno» ha affermato Scoccimarro, che si avvarrà della collaborazione degli allenatori Felice Fracchiolla, Francesco Lorusso, Fabrizio Capurso, Aldo Di Molfetta e Sara Pasquale per le sei compagini che parteciperanno ai campionati giovanili mentre lo staff del minibasket comprenderà, oltre alla responsabile Sara Pasquale, Mara Losapio, Donatella Losapio, Girolamo Gentile, Pasquale Papagni e Katia D’Addato.

Novità di rilievo è la collaborazione dei Lions con altre società del territorio per la crescita e il miglioramento tecnico-tattico dei cestisti più interessanti.

La sempre più elevata attenzione della società verso il vivaio è testimoniata dalla scelta di impiegare maggiori risorse umane, oltre che economiche, nella complessa gestione dell’attività: Giovanni Maffione, Nicola Papagni e Gaetano Sciascia saranno i riferimenti del club per il settore giovanile e minibasket, sempre a disposizione di atleti e familiari. Perché l’obiettivo è formare persone prima ancora che giocatori.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 4 settembre 2016