Serie D, il punto dopo la 22ª giornata

Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 febbraio 2016

Serie D, il punto dopo la 22ª giornata

Il Francavilla in Sinni la spunta col Fondi e rosicchia due punti alla capolista Virtus Francavilla. Nardò e Taranto avanti a suon di reti
"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Distanze più ravvicinate fra la capolista Virtus Francavilla, fermata sul pari a reti bianche al “Viviani” di Potenza e la più immediata inseguitrice Francavilla in Sinni, che ha piegato il Fondi: il vantaggio del team messapico di mister Calabro, al termine delle gare della 22ª giornata del girone H di Serie D, è sceso da sei a quattro lunghezze. Un contestatissimo penalty concesso in pieno recupero e concretizzato da Sekkoum (nella foto) ha permesso al collettivo sinnico di prevalere nel confronto d’alta classifica coi laziali di mister Pochesci, furibondo al termine dell’incontro. Il Francavilla in Sinni aveva già usufruito di un tiro dal dischetto nel primo tempo, trasformato da Aleksic. Il gol del momentaneo pareggio del Fondi era stato realizzato da Iadaresta.
Tris casalinghi serviti senza fronzoli da Nardò e Taranto rispettivamente ai danni di Torrecuso e Picerno. Montinaro e Malcore nel primo tempo, Facecchia in chiusura a segno per i neretini di Nicola Ragno; Genchi a ridosso dell’intervallo, Pambianchi e Ciarcià nella ripresa i marcatori della sfida allo “Iacovone”. Le due compagini pugliesi hanno rosicchiato terreno alla battistrada (ora sono -8) e superato il Fondi.
Acuto della Turris sul sintetico del “Ricciardelli” di San Severo. Corallini ora sesti dopo aver scavalcato il Pomigliano, cui non sono bastati due gol di vantaggio per avere ragione di un coriaceo Gallipoli. 2-2 anche nel derby fra Aprilia e Isola Liri. In coda, squillo del Serpentara, tutt’altra squadra rispetto a quella rinunciataria vista a Bisceglie: 3-1 a un Manfredonia piombato nuovamente in piena zona playout.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 febbraio 2016