Serie B, il punto dopo la 19ª giornata

Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 febbraio 2016

Serie B, il punto dopo la 19ª giornata

Colpo San Severo a Montegranaro: quindicesima vittoria consecutiva e primato solitario. Falconara regola Ortona (prossimo avversario dell’Ambrosia) e centra la terza posizione
"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Una tripla dell’ex nerazzurro Enzo Cena a tre secondi dal termine ha deciso la supersfida della 19ª giornata fra Montegranaro e San Severo. I dauni di coach Piero Coen, sostenuti da un nutrito numero di tifosi al seguito, hanno conquistato il quindicesimo successo consecutivo (l’ultima sconfitta risale al confronto d’andata) e sono adesso da soli al comando del girone D del campionato di Serie B.

È terminata anche la coabitazione al terzo posto tra Falconara e Campli. Merito dell’Ambrosia Bisceglie, che ha violato il parquet degli abruzzesi, oltre che dei marchigiani di coach Reggiani, che si sono imposti su Ortona sfiorando la tripla cifra per punti realizzati. I prossimi avversari di Mauro Torresi e compagni si sono arresi al maggior talento degli anconetani, capaci del 50% da tre con sei giocatori in doppia cifra e 113 di valutazione complessiva. Gialloreto, Leo, Musso e compagni non sono riusciti ad arginare l’esuberanza offensiva di Falconara.

Successo interno per Pescara, che ha regolato Vasto in un match a senso unico. Lotta per il settimo e l’ottavo posto sempre più avvincente: Monteroni ha imposto l’alt a Senigallia accorciando ulteriormente le distanze, imitata oltre che da Bisceglie anche da Giulianova, corsara di misura al PalaPinto di Mola anche grazie ai 34 punti dell’ex Bisceglie Danilo Gallerini (6-7 da tre). Epilogo punto a punto anche a Porto Sant’Elpidio e affermazione di un rigenerato Valmontone, ora quartultimo. Taranto ha avuto la meglio nel faccia a faccia con Martina agganciandola a quota 10 e lasciando Mola solitaria in fondo alla graduatoria.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 febbraio 2016