Scuola nel centro storico, le mamme: «La struttura non è sicura per i nostri bambini»

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 12 agosto 2016

Scuola nel centro storico, le mamme: «La struttura non è sicura per i nostri bambini»

Diversi i rilievi sollevati

nuova scuola centro storico 2La scuola del centro storico, prossima all’inaugurazione, sta sollevando gli animi delle famiglie. Lamentano finestre troppo basse, nessuna cancellata, nessuna scala antincendio, il sospetto che gli ambienti possano essere troppo umidi per accogliere dei bambini.

Le nuove strutture sono state assegnate al IV circolo, plesso di Salnitro, interessato da imponenti lavori di ristrutturazione che termineranno nel cuore dell’anno scolastico 2016/2017, pertanto tutti gli studenti frequenteranno le lezioni nel centro storico (scuola primaria) e nella scuola di via Cadorna – via Terlizzi (scuola dell’infanzia).

In data 10 agosto, a seguito delle insistenze dei genitori, il dirigente scolastico Castellini, con i tecnici del Comune di Bisceglie, ha effettuato un sopralluogo presso le strutture, comunicando ai genitori che le operazioni propedeutiche al regolare inizio delle attività didattiche sono in fase di avvio, in stretta collaborazione con le autorità locali.

A raccogliere il disagio delle mamme è il consigliere comunale di opposizione Giorgia Preziosa, che, rivolgendosi all’amministrazione comunale, chiede di calmare gli animi dei genitori in apprensione, non solo mostrando i certificati che attestino la conformità dell’edificio, ma dimostrando che la struttura è confortevole e adeguata a tutte le attività previste dal piano di studi.

«Non c’è una scala antincendio, non ci sono laboratori scientifici e ricreativi , non vi è una situazione coerente con le esigenze degli alunni. A discapito dei nostri bambini la struttura è anche molto umida – spiega Giorgia Preziosa. – Chiedo ora all’amministrazione non solo di fornire tutti i certificati atti a dimostrare la conformità della struttura ai parametri scolastici ma anche che si trovi una situazione che rientri nel concetto di scuola in senso proprio del termine».

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 12 agosto 2016