Scuola di via Fani: disposte le prove di carico sulle aule allagate

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 6 ottobre 2016

Scuola di via Fani: disposte le prove di carico sulle aule allagate

Lo ha deciso il sindaco Francesco Spina​ a seguito di un sopralluogo

Una ragione di “semplice cautela”, spiegano dalla residenza comunale, perché la cautela, quando si parla di studenti, non è mai abbastanza.

A seguito del sopralluogo del sindaco Francesco Spina nelle aule del plesso di via Martiri di via Fani, allagatesi a causa della rottura di un flessibile, il primo cittadino ha disposto le prove di carico sulle aule. Accompagnato dall’assessore Ruggieri e dal dirigente dell’Utc Giacomo Losapio, ha verificato la situazione, che dal punto di vista visivo risulta «sicura e rasserenante per le famiglie».

Non vi sarebbero, assicura il primo cittadino, motivi di preoccupazione relativi ad un eventuale ripetersi del fenomeno nelle aule che al momento sono ancora vuote.
«La sicurezza dei nostri figli e degli alunni delle nostre scuole deve essere garantita sempre al massimo – ha spiegato Spina -. Per ragioni di mera cautela ho inteso disporre immediatamente le prove di carico sulle aule allagatesi perché, così come abbiamo fatto per tutte le scuole biscegliesi (sia le nuove, sia quelle ristrutturate) anche per l’istituto della scuola Don Bosco le condizioni della vita scolastica devono essere le migliori».

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 6 ottobre 2016