SCOPERTO CON 15 COLTELLI IN PIAZZA VITTORIO EMANUELE, SI DA ALLA FUGA

Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 30 giugno 2013

SCOPERTO CON 15 COLTELLI IN PIAZZA VITTORIO EMANUELE, SI DA ALLA FUGA


coltelli sequestrati

Le armi poste sotto sequestro

Una segnalazione arrivata alle forze di Polizia Municipale, ha permesso nel pomeriggio di sabato 29 giugno, di bloccare le azioni illegali di un uomo, probabilmente extracomunitario, che si aggirava pericolosamente in pieno centro città.

A condurre l’operazione, due agenti di polizia municipale, che intorno alle ore 17.30 hanno bloccato un uomo, di carnagione scura, dell’età di circa 25 anni, che si appostava a torso nudo ai piedi del monumento ai Caduti, in possesso di ben 15 coltelli con lame di oltre 15 cm. Al soggetto, in stato confusionale perché sotto il probabile effetto di alcoolici o stupefacenti, sono state richieste le generalità; ma l’uomo, velocemente disfattosi delle armi rudimentali, ha spiegato di aver bruciato i propri documenti di identità, quindi si è dato alla fuga nell’arco di pochi secondi, lasciando perdere ogni traccia del suo passaggio.

Al momento, le forze dell’ordine sono impegnate nelle operazioni di ricerca del giovane che, privo di armi, risulta comunque innocuo. I coltelli sono frattanto stati posti sotto sequestro ed è stata sporta denuncia contro ignoti per detenzione illecita di armi da taglio.

In Italia, il Codice Penale punisce chiunque colto in flagranza con armi abusive,  con l’arresto e la reclusione da 2 ad 8 anni.

 

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 30 giugno 2013