Sconfitta al tie break per il Don Uva Volley. Domenica a Trani prima trasferta stagionale

Sport // Scritto da Graziana Ciccolella // 2 marzo 2017

Sconfitta al tie break per il Don Uva Volley. Domenica a Trani prima trasferta stagionale


Il Don Uva Adriatica Volley, reduce dalla schiacciante sconfitta rimediata contro la Polisportiva Popolare Canosa (3-0), ha ottenuto il primo risultato utile dall’inizio del campionato. La squadra esordiente nel campionato di Seconda divisione ha affrontato la Strayder Volley Barletta domenica 26 febbraio fra le mura amiche del PalaCosmai. Ad avere la meglio è stato il collettivo barlettano che si è imposto con il risultato di 3-2.

Il team biscegliese è partito forte nel primo set e ha superato gli avversari 25-22. La compagine ospite ha pareggiato i conti nel secondo parziale, chiuso 22-25. Nella terza frazione i ragazzi allenati da Fabio De Toma si sono imposti in modo netto (25-19), peccato che poi abbiano lasciato al Barletta l’occasione di risalire la china e conquistare il quarto periodo 20-25. Match deciso dagli Strayder al tie break; la formazione di coach Roberto Carbone ha sfruttato gli errori di concentrazione dei biscegliesi e l’ha spuntata 17-15. Buona la prova del libero biancogiallo Nicola Scaglione; fra le fila avversarie si è esposto Federico Balzano.

Domenica 5 marzo De Iudicibus e compagni saranno impegnati al tensostatico “Ferrante” (inizio ore 11:00) contro l’Ottica Lamusta Trani. Si tratta della prima trasferta stagionale per il Don Uva, che dovrà impegnarsi per cercare di portare a casa un risultato netto.

Graziana Ciccolella

Chi è Graziana Ciccolella

Studentessa. Appassionata di musica, libri e fotografia. Da grande, le piacerebbe diventare una giornalista.




Sport // Scritto da Graziana Ciccolella // 2 marzo 2017