Scene in Comune 2015, ecco il bando. Domande entro il 31 luglio

Cultura // Scritto da Grazia Pia Attolini // 15 luglio 2015

Scene in Comune 2015, ecco il bando. Domande entro il 31 luglio


La rassegna di teatro amatoriale si sposta al teatro Impero di Trani

Anche quest’anno la compagnia biscegliese diretta da Enzo Matichecchia e Lella Mastrapasqua apre le porte al teatro amatoriale nazionale. C’è tempo fino al 31 luglio per inviare la domanda di partecipazione all’ottava edizione di “Scene in…Comune”.

L’associazione culturale e teatrale Compagnia dei Teatranti fa sapere che sono ammesse le compagnie e le associazioni teatrali iscritte alla FITA, UILT, TAI o ad ogni altra federazioni non professionistica riconosciuta in ambito nazionale.

Qui è possibile scaricare il bando di partecipazione.

Già stabiliti intanto luogo e svolgimento della rassegna che quest’anno lascia Bisceglie e si sposta a Trani sul palco dell‘Imperio. Per 5 serate dal 16 ottobre al 4 dicembre lo storico cinema-teatro della città del marmo ospiterà compagnie di tutta Italia, risultate idonee alla partecipazione. Le rappresentazioni avranno luogo il 16 e il 30 ottobre e il 6 e il 20 novembre e l’ultimo appuntamento, in programma il 4 dicembre, come da tradizione è riservato allo spettacolo della compagnia di Enzo Matichecchia e Lella Mastrapasqua.

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Cultura // Scritto da Grazia Pia Attolini // 15 luglio 2015