Scatta “Move week”, settimana dello sport e degli stili di vita attivi rivolta a tutti

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 29 settembre 2014

Scatta “Move week”, settimana dello sport e degli stili di vita attivi rivolta a tutti


Lunedì 29 settembre prenderà il via “Move week – 2014”, la settimana europea dello sport dell’attività fisica, promossa dal network europeo International Sport and Culture Association. La città di Bisceglie ha aderito all’iniziativa: l’assessorato allo sport di Vittoria Sasso, in collaborazione con la Polizia municipale e con la consulenza della Cattedra di valutazione motoria dell’Università di Foggia nella persona del prof. Italo Sannicandro, ha organizzato una serie di eventi e manifrestazioni che abbracceranno tutte le fasce d’età.

L’evento vedrà la partecipazione anche dei centri fitness presenti sul territorio, degli alunni di alcune scuole primarie di Bisceglie, oltre la partecipazione di genitori e nonni dei bambini che affolleranno il lungomare, sia sulla litoranea di ponente che su quella di levante.

La manifestazione trasformerà gran parte della litoranea in una palestra continua a cielo aperto dove i bambini delle scuole elementari che hanno aderito all’invito dell’assessore Vittoria Sasso e dell’intera amministrazione comunale, saranno impegnati nel “Walk & Fun”, ossia nel camminare ed in alcune esercitazioni divertenti e collettive organizzate sul lungomare.

Il coinvolgimento di un adulto libero di poter accompagnare il proprio bimbo nelle giornate di lunedì 29 (per I° e III° Circolo) e di martedì 30 settembre (per il II° Circolo), permetterà di interessare più di una fascia generazionale per prendere consapevolezza dei benefici dell’attività fisica e per apprezzare la bellezza del lungomare cittadino se percorso senza auto. E’ prevista la partecipazione di oltre 1500 persone di ogni età, che avranno a che fare con nuove proposte motorie e potranno ottenere informazioni teoriche di supporto all’adozione di stili di vita attivi.

“Move week” è rivolto anche ai bambini, oltre che agli adulti: cresce, purtroppo, il numero di minori decondizionati e sedentari, lontani dalla pratica motoria e da stili di vita salutari.

L’evento sarà completato dalla chiusura al traffico della litoranea di Bisceglie, in alcune fasce orarie antimeridiane, per permettere, anche a chi non vorrà aderire alle lezioni strutturate, di poter trascorrere alcune ore nell’attività motoria che più lo affascina e lo motiva.

“Move week” prosegue idealmente la linea tracciata dalla città di Bisceglie, che da sei estati consecutive (con la prima edizione svoltasi nel 2009) organizza la riuscitissima iniziativa “Lungomare del wellness”, presentata negli anni passati anche alla BIT di Milano.

Hanno manifestato particolare sensibilità e sostegno tecnico-organizzativo Piccoli Amici Sport e Pedone Ferramenta, mentre si deve sottolineare la disponibilità dei dottori in Scienze Motorie Fabrizio Capurso, Giusy Cassanelli, Girolamo Cosmai, Michele Cosmai, Ivan Dell’Olio, Letizia Dell’Olio, Fabio De Toma, Cataldo Dibenedetto, Mariangela Di Reda, Mauro Graziuso, Wanda Nigri, Enrico Papagni, Roberto Paolillo, Patrizia Rinaldi che condurranno volontariamente le lezioni destinate ai bambini delle scuole primarie aderenti.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 29 settembre 2014