Santos Club-Real Adelfia, le voci del dopogara

Sport // Scritto da Giovanni Recchia // 31 gennaio 2016

Santos Club-Real Adelfia, le voci del dopogara

Tritto: «Siamo sottoposti costantemente a dura prova». Spadavecchia: «Dobbiamo essere più concreti»
"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Il Santos Club ha conquistato una preziosa vittoria per 8-5 nel match col fanalino di coda Real Adefia. Gli uomini di casa nonostante avessero condotto l’incontro in vantaggio per lunghi tratti della gara si sono fatti sopraffare dalla caparbietà della squadra ospite che ha accennato una timida rimonta. Nella seconda frazione di gioco i gialloblu hanno preso in mano le redini del gioco chiudendo definitivamente la partita.

«Non abbiamo minimamente pensato nemmeno per un secondo di aver sottovalutato la squadra avversaria. L’Adelfia è sempre stata una squadra molto rognosa che ci ha messo costantemente in difficoltà per tutto l’arco della gara e sinceramente non merita di occupare l’ultima posizione in classifica. Faccio i miei più sinceri complimenti agli avversari per l’ottima prestazione. Credo che combatteranno fino al termine della stagione per cercare di centrare il traguardo salvezza» ha affermato il trainer biscegliese Francesco Tritto.

«Nessuna squadra può essere definita “materasso” in questo torneo. I gol che abbiamo subito sono stati anche frutto della bravura del team ospite» ha commentato l’allenatore del Santos Club.

«Sono molto soddisfatto dell’esordio perché ho contribuito con i miei interventi alla vittoria della squadra. Abbiamo concesso troppo ai nostri avversari e questo deve esserci di insegnamento per affrontare al meglio le prossime partite» ha affermato l’estremo difensore gialloblu Francesco Spadavecchia.

 




Sport // Scritto da Giovanni Recchia // 31 gennaio 2016