Santos Club, il 2017 si apre con la trasferta di San Severo. Ma c’è l’incognita maltempo

Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 6 gennaio 2017

Santos Club, il 2017 si apre con la trasferta di San Severo. Ma c’è l’incognita maltempo

Al momento la gara non è a rischio rinvio, ma la situazione verrà monitorata nelle prossime ore

Con l’avvio del 2017, tornano gli impegni del campionato di Serie C2 maschile di futsal pugliese.
Subito una trasferta per il Santos Club del presidente Sangilli, impegnato sul campo del Tiki Taka San Severo nel match valevole la nona giornata.

Forte del secondo posto solitario conquistato grazie al blitz sul campo del Poggiorsini, il team biscegliese allenato da Francesco Tritto affronterà sabato 7 gennaio il fanalino di coda del girone A, alla ricerca dei suoi primi punti stagionali.

Sul match, diretto da Giovanni Pio Di Benedetto di Foggia, c’è l’incognita maltempo che dalla mattinata di venerdì sta mettendo in ginocchio tutta la Puglia: il Comitato regionale Puglia della Figc ha scongiurato l’ipotesi di un rinvio d’ufficio di tutte le gare in programma. In tal senso, nella mattinata di sabato 7 gennaio sarà attivo un Coordinamento di emergenza operativo per esaminare tutte le situazioni di criticità.

Tiki Taka San Severo-Santos Club si disputerà in una struttura coperta, presso il palazzetto Marchegiani dell’Istituto Agrario di Sangro (calcio d’inizio previsto alle ore 17:00), ma le eventuali (e non improbabili) nevicate delle prossime ore potrebbero complicare il cammino di andata e ritorno della società gialloblu, come tante altre formazioni impegnate in trasferta.

Al momento l’unica gara del girone rinviata in via ufficiosa è Futsal Monte Sant’Angelo-Eraclio, per le ovvie difficoltà nel raggiungimento della località montanara da parte del team barlettano. Per il resto regna tanta incertezza, in attesa di ulteriori sviluppi nella giornata di sabato.

Nicola Colangelo

Chi è Nicola Colangelo

Redattore sportivo, ha iniziato la sua collaborazione con Bisceglie in diretta a partire da ottobre 2012. Attualmente è impegnato negli studi universitari con il corso di laurea in Scienze della comunicazione.




Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 6 gennaio 2017