Sanchez Tienda è il secondo colpo spagnolo del Futsal Bisceglie

Sport // Scritto da Vito Troilo // 15 luglio 2014

Sanchez Tienda è il secondo colpo spagnolo del Futsal Bisceglie


Il Futsal Bisceglie ha firmato l’ala-pivot 26enne David Sanchez Tienda. E’ il secondo calcettista spagnolo ingaggiato dal club presieduto da Luciano Sciacqua.

Originario di Dona Mencia, località a pochi km da Cordoba, ha giocato nell’Ategua Cordoba, nella serie B iberica, al fianco di Christian Ortiz, l’altro atleta straniero scelto per far parte del team allenato da Francesco Ventura.

«Sanchez è un giocatore duttile, che ha una buona visione di gioco e calcia facilmente in porta. Prestante fisicamente, Sanchez ha facilità di gioco con entrambe i piedi, pur essendo mancino. Sono curioso di vederlo all’opera davanti al pubblico amico del PalaDolmen ed al tempo stesso contento perché il ragazzo ha scelto il Futsal Bisceglie rifiutando delle proposte dalla Divisione de Honor spagnola» afferma il direttore generale Niki Abbattista.

Continua a prendere forma un Futsal Bisceglie interessante, dall’età media piuttosto bassa, con un telaio di giocatori locali impreziosito da due comunitari di qualità. Una squadra indubbiamente costruita con raziocinio e pronta a far bene nel prossimo torneo di Serie B.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 15 luglio 2014