San Paolo Bari – Bisceglie 2-6

Sport // Scritto da direttatesting // 26 settembre 2011

San Paolo Bari – Bisceglie 2-6


Nonostante l’avversario non fosse di caratura eccezionale, avvolto da una crisi economica e tecnica, il Bisceglie si impone nel campo di Bari Japigia contro il San Paolo di mister Lafronza con un inappellabile 2-6, evidenziando una netta forbice fra lo stile di gioco dei biancorossi e quello dei nostri colori.
Le reti sono state realizzate dall’argentino Di Rito, che realizza così i primi due centri del campionato lasciandosi alle spalle dubbi e perplessità della critica sportiva (il primo al 19′ con un tap in di testa ed il secondo al 44′ con un pallonetto a scavalcare il portiere De Candia, su precisa diagonale di Martinelli); Logrieco, che al 30′ minuto realizza una parabola a fil di palo successivo ad un suggerimento di Fumai; Carminati al 56′ che beffa De Candia in uscita su prezioso assist di De Santis; Palazzo al 73′ (trenta secondi dopo il gol del 2-4 messo a referto da Di Noia) e La Fortezza che suggella il definitivo 2-6 con un forte tiro di sinistro dai venti metri.
Risale quindi la china la formazione di De Trizio che, tramite il taccuino di forzabisceglie.it, ritiene di essere soddisfatto a metà della prestazione, nonostante sia arrivata la terza vittoria consecutiva in gare ufficiali.
Il quarto posto a quota sette punti, in coabitazione con Racale e Manfredonia, stimola i neroazzurri a fare bene al quinto turno, nel quale andrà in scena la sfida contro il Copertino. I salentini hanno raccolto i loro primi tre punti stagionali proprio ieri, battendo 2-1 in casa il Fasano.

Chi è Fabrizio Ardito

Nato a Bari, vivo nella BAT-provincia. Studio Marketing e scrivo per la redazione de "La Diretta nuova", sia cartacea che web.




Sport // Scritto da direttatesting // 26 settembre 2011