Sabato amaro per il calcio a 5 biscegliese: kappaò anche Diaz e Nettuno

Sport // Scritto da Vito Troilo // 30 ottobre 2016

Sabato amaro per il calcio a 5 biscegliese: kappaò anche Diaz e Nettuno

Quinto stop consecutivo per il team di mister Di Pinto, non basta la doppietta di Arcieri ai biancazzurri

Sabato amaro per il movimento del calcio a 5 biscegliese. Le sconfitte interne di Futsal Bisceglie e Arcadia si congiungono ai dispiaceri rimediati dalle due portacolori nel torneo di C1 maschile impegnate lontano dalle mura amiche. Quinto stop di fila in campionato per la Diaz: Mauro Caggianelli e compagni sono stati superati a Trinitapoli dal Futsal Salapia, che i biancorossi avevano sconfitto in settimana nel ritorno dei quarti di Coppa Italia. La doppietta di Frontino e le segnature di Ronzino, Tiritiello e Ricco hanno vanificato le marcature ospiti (autorete, Preziosa, Russo).

Nulla da fare per il Nettuno nel domicilio della capolista Futsal Altamura: sotto 1-2 all’intervallo, i ragazzi del presidente Tonio Papagni hanno ceduto nella ripresa al più talentuoso e organizzato collettivo murgiano. Entrambe le reti biancazzurre sono state realizzate dal bomber Emanuele Arcieri.

Serie C1
8ª giornata
Aquile Molfetta-Carovigno 4-1
Palo-Futsal Brindisi 6-6
Locorotondo-Volare Polignano 1-0
Futsal Altamura-Nettuno Bisceglie 5-2
Futsal Donia-Trulli e Grotte 4-3
Neapolis-Csg Putignano 2-0
New Taranto-Futsal Andria 4-5
Futsal Salapia-Diaz Bisceglie 5-3

Classifica
Futsal Altamura 20; Locorotondo 17; Neapolis 16; Futsal Brindisi, New Taranto, Volare Polignano 15; Aquile Molfetta, Futsal Donia 13; Palo del Colle 9; Csg Putignano, Futsal Salapia 8; Diaz Bisceglie, Nettuno Bisceglie, Futsal Andria, Trulli e Grotte 7; Carovigno 1.

Nella foto Cosimo Preziosa della Diaz

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 30 ottobre 2016