RUBATA LA CAMPANELLA CIMITERIALE

Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 13 novembre 2013

RUBATA LA CAMPANELLA CIMITERIALE


L'ingresso lato mare del cimitero

L’ingresso lato mare del cimitero

“Il cimitero chiude” è la frase che annuncia, come consuetudine, la necessità di concludere le visite ai cari estinti per avvicinarsi all’uscita. Fino ad alcuni anni fa è stata accompagnata dal suono di una campanella in bronzo, risalente addirittura all’Ottocento.

Lunedì, ignoti se ne sono impossessati lasciando l’ingresso monumentale sul lato mare senza un pezzo caratteristico e di enorme valore storico (forse anche economico nel mercato nero di necrofili e collezionisti). Della campana rimane solo la catenella.

I responsabili della struttura non hanno potuto far altro che constatare l’accaduto e denunciare il fatto alla tenenza dei Carabinieri. Se non si può più stare tranquilli neppure al cimitero…

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 13 novembre 2013