Rotary, il martelletto passa da Mino Dell’Orco a Mauro Pedone

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 8 luglio 2016

Rotary, il martelletto passa da Mino Dell’Orco a Mauro Pedone

Sabato 9 luglio la cerimonia

Al termine di un altro intenso anno di iniziative, il Rotary Club Bisceglie cambia squadra. Come da consolidata tradizione, il rinnovo delle cariche si svolgerà nell’ambito di un evento pubblico, che fungerà anche da occasione per fare un bilancio dell’anno passato e presentare le iniziative dell’anno che viene.

Sabato 9 luglio alle ore 20 presso l’Hotel Salsello l’annuale cerimonia del “Passaggio del Martelletto” ufficializzerà il cambio di guardia: il presidente dell’anno sociale 2015-2016, Mino Dell’Orco, passerà le consegne al presidente 2016-2017, Mauro Pedone.

Giunge così a conclusione l’anno rotariano 2015-2016, durante il quale, con la guida del presidente Mino Dell’Orco, sono stati realizzati importanti service a vantaggio del territorio. Fra questi: “Rotaryuniamoci”, finalizzato alla donazione di una cella frigorifera alla Caritas di Bisceglie e al progetto “Recuperiamoci” e la sottoscrizione di un protocollo d’intesa per combattere lo spreco alimentare e sostenere le famiglie meno abbienti; “Doniamo con la testa”, progetto realizzato in collaborazione con Rotaract, Interact e Associazione Acconciatori Biscegliesi, grazie al quale sono state donate all’ANT parrucche destinate a pazienti oncologiche in trattamento chemioterapico; il restauro di un ordine di stalli del prezioso coro ligneo della Cattedrale di Bisceglie con la realizzazione di una pubblicazione ad esso dedicata; “Le domeniche della salute”, con visite mediche gratuite in una struttura mobile allestita in Piazza Vittorio Emanuele; “Il Rotary per la vita”, progetto di screening audiologico e di educazione alimentare nelle scuole elementari; il restauro della cappella funebre della contessa Lucia Caprioli Alvarez de Toledo; l’adesione alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare; la partecipazione al progetto internazionale umanitario per la ristrutturazione del Reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale La Croix di Zinviè in Benin.

Molti gli eventi di elevato spessore culturale, fra cui i tre incontri inseriti nel Festival Europeo della Via Francigena, “Il ruolo dell’impresa nello sviluppo della società” con il Presidente di Confindustria Bari-Bat Domenico De Bartolomeo, “La Puglia segreta” con Roberto Giacobbo, “Lasciate che io scriva la mia fiaba” con il portavoce nazionale Unicef Andrea Iacomini, il seminario distrettuale sulle Nuove Generazioni, il “Weekend dell’olio novello – a Bisceglie tra oliveti, masserie, trulli e sospiri”, la presentazione del catalogo della mostra sulla Prima Guerra Mondiale allestita durante lo scorso anno rotariano. Da ricordare anche la partecipazione al Progetto Legalità, i due importanti eventi annuali dedicati alla Professionalità e alla Scuola, il viaggio di club all’Arena di Verona, il weekend dell’amicizia con il Rotary Club Rovereto Vallagarina, la mostra allestita in collaborazione con il Museo Diocesano dal titolo “Fiori d’arancio – Nozze in terra di bari dal Medioevo al Novecento”.

Con il Passaggio del Martelletto comincia l’anno di presidenza di Mauro Pedone, che si muoverà in continuità con la tradizione e lo stile del Rotary Club Bisceglie, in linea con il tema del Presidente Internazionale John F. Germ “Il Rotary al servizio dell’umanità” e con quello del Governatore del Distretto 2120 Luca Gallo, “I rotariani: cittadini dal locale al globale”.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 8 luglio 2016