Roberta Rigante sul pronunciamento della commissione di garanzia PD: «Spina mistifica la realtà»

Politica // Scritto da Vito Troilo // 19 maggio 2016

Roberta Rigante sul pronunciamento della commissione di garanzia PD: «Spina mistifica la realtà»

Il segretario cittadino conferma: «Il PD resterà all’opposizione in consiglio comunale»

Severa e rigorosa la valutazione espressa dal segretario cittadino del Partito Democratico, Roberta Rigante, in merito al pronunciamento della Commissione nazionale di garanzia del partito riguardo la vicenda della richiesta di tesseramento on line pervenuta da Francesco Spina e altri 21 amministratori locali.

«La Commissione nazionale di garanzia del PD ha accolto il ricorso proposto dal segretario provinciale PD Agostino Cafagna, escludendo il sindaco Spina, i suoi assessori e i consiglieri comunali di maggioranza dall’anagrafe degli iscritti del PD per l’anno 2015.

Sono stati quindi ritenuti fondati i motivi sollevati dal Pd di Bisceglie come ostativi al tesseramento di Spina, della Giunta e dei suoi consiglieri comunali.
Travisare questo dato di fatto inequivocabile, stravolgendo la realtà, così come ha fatto il sindaco con le sue dichiarazioni, è atteggiamento che non giova a recuperare quel clima di collaborazione auspicato dalla stessa Commissione.

In questa mistificazione della realtà, infatti, leggiamo lo stesso spirito borioso e sprezzante delle regole di una comunità che ha ispirato l’operazione di tesseramento on line in massa al PD messa a punto dal sindaco Spina (tesseramento che giova precisare non è oggetto del ricorso proposto dal segretario Cafagna e della relativa delibera della Commissione nazionale di garanzia, chiamata ad esprimersi sulla richiesta di tesseramento dei soli 22 soggetti tra sindaco consiglieri e assessori che ricoprono ruoli istituzionali) e che non possiamo che continuare a stigmatizzare.

Il PD di Bisceglie rifugge da operazioni politiche che allontanano i nostri elettori e simpatizzanti e continua a perseguire, con trasparenza e coerenza, innanzitutto con l’attività consiliare, la cura e la crescita della nostra comunità. Con questo esclusivo obiettivo, il PD continuerà a esercitare con fermezza il ruolo di opposizione laddove necessario e continuerà, come ha sempre fatto, a costruire proposte e contributi positivi da sottoporre all’attenzione dell’amministrazione».
Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica // Scritto da Vito Troilo // 19 maggio 2016