RISSA CON ACCOLTELLAMENTO, MANETTE AI POLSI DI UN 70ENNE

Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 4 settembre 2016

RISSA CON ACCOLTELLAMENTO, MANETTE AI POLSI DI UN 70ENNE

Ha avuto la peggio un 51enne, ricoverato in prognosi riservata al Policlinico di Bari

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno arrestato un uomo e denunciato a piede libero altre tre persone ritenute responsabili di aver preso parte a una violenta rissa nel centro cittadino, nel corso della quale uno è rimasto gravemente ferito.

La zuffa ha coinvolto due gruppi, composti da una parte dal padre 70enne e dal figlio 40enne, entrambi armati di coltelli; dall’altra la vittima, un 51enne, e suo fratello di 50 anni, verosimilmente armati di un coltello e quella che sembrava essere una mannaia.

I quattro, tutti biscegliesi e incensurati, si sarebbero fronteggiati per futili motivi riconducibili a dissapori tra i nuclei familiari, residenti nello stesso complesso abitativo: qualche sguardo di troppo, parole “pesanti” tra le mogli dei due capifamiglia, ed è scattata l’insensata molla della violenza che ha aperto le porte dell’ospedale al 51enne, gravemente ferito da un fendente sferratogli al torace.

È così che i Carabinieri lo hanno trovato al loro arrivo riverso sul selciato. Gli immediati accertamenti, condotti dai militari dell’Arma attraverso perquisizioni e testimonianze, hanno chiarito la dinamica dei fatti e il presunto movente, consentendo di identificare tutte le parti e di effettuare sia l’arresto dell’accoltellatore che il deferimento di coloro che hanno partecipato alla rissa. Il ferito è ricoverato in prognosi riservata al Policlinico di Bari, con un polmone perforato, mentre le forze dell’ordine sono ancora alla ricerca delle armi bianche.

L’arrestato è stato condotto presso il carcere di Trani; dovrà rispondere di tentato omicidio, rissa e porto di arma bianca. Gli altri tre, tra cui la stessa vittima dell’accoltellamento, dovranno rispondere di rissa e porto di arma bianca.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 4 settembre 2016