Riqualificazione costiera nella Bat, firmato l’Accordo di programma

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 2 agosto 2016

Riqualificazione costiera nella Bat, firmato l’Accordo di programma

Previsti interventi per oltre 15 milioni di euro

È stato ratificato, tramite firma digitale, l’Accordo di programma fra la regione Puglia e i ministeri dell’ambiente e delle infrastrutture e trasporti riguardo la riqualificazione e la rigenerazione costiera del territorio della provincia di Barletta-Andria-Trani. Previsti interventi mirati alla sicurezza del mare nel tratto compreso fra Bisceglie e Margherita di Savoia. Saranno effettuati lavori finalizzati a ottenere un miglioramento della qualità delle acque balneabili (specie a Barletta) e combattere il dissesto idrogeologico, fronteggiando i fenomeni di erosione costiera a Bisceglie, Trani e Margherita di Savoia.

Francesco Boccia

Francesco Boccia

Una prima bozza d’intesa fu siglata, fra le parti, a Barletta il 13 novembre 2014. La Legge di stabilità del dicembre 2015 ha stanziato fondi per circa 15 milioni di euro in seguito all’interessamento di Francesco Boccia, presidente della Commissione bilancio della Camera. La riunione lo scorso 18 luglio presso il ministero dell’ambiente ha preparato gli atti, formalizzati con la sottoscrizione del protocollo.

Il consigliere regionale Filippo Caracciolo

Il consigliere regionale Filippo Caracciolo

Viva soddisfazione è stata espressa da Filippo Caracciolo, presidente della commissione ambiente della regione Puglia: «I quattro comuni, investendo le risorse assegnate, disporranno di un’occasione unica: puntare sul turismo come fattore di crescita». Ulteriori dettagli saranno illustrati mercoledì, alle ore 10:00, nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà presso la Lega Navale di Barletta.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 2 agosto 2016