Rifiuti, Alfonso Russo attacca giunta e maggioranza: «Un’indecenza amministrativa»

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 7 marzo 2017

Rifiuti, Alfonso Russo attacca giunta e maggioranza: «Un’indecenza amministrativa»

L’esponente di opposizione posta una foto di via Finizia sommersa dall’immondizia

Senza giri di parole, come sempre. Alfonso Russo, uno degli esponenti dell’opposizione all’attuale amministrazione comunale più seguiti e influenti, ha affidato ancora una volta ai social il suo sdegno nei confronti della gestione del servizio di igiene urbana, puntando il dito, pur senza far nomi, verso la giunta e la maggioranza in consiglio comunale: «A prescindere dal grado di inciviltà di alcuni cittadini che andrebbero messi “al muro” non per questo dobbiamo assistere a simili spettacoli di indecenza amministrativa.

Se anziché preoccuparsi del partito al quale aderire o pensare alle chiacchiere si pensasse alla città, questo scempio sarebbe perlomeno limitato. Aggiungo che, purtroppo, paghiamo la tariffa massima della tassa rifiuti» ha affermato l’ex consigliere provinciale, ironizzando: «Andate a lavorare, che fate meno danni! Città turistica… Questa è via Finizia».

Le continue segnalazioni di cumuli di immondizia nelle zone periferiche del territorio comunale, in ogni caso, costituiscono la prova di un diffuso malcostume fra alcuni cittadini, che sembrano ostinarsi a non accettare il principio della raccolta differenziata. Il passaggio del testimone fra Camassambiente e Consorzio Ambiente 2.0, previsto per il prossimo 13 marzo, dovrebbe coincidere con l’approvazione di un regolamento ad hoc, al momento non ancora disponibile e senza il quale è quasi impossibile adottare pesanti sanzioni pecuniarie nei confronti dei trasgressori.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 7 marzo 2017