Regolamento comunale per la tutela degli animali: ecco il testo integrale

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 25 ottobre 2016

Regolamento comunale per la tutela degli animali: ecco il testo integrale

51 articoli e nuove norme definitive per la convivenza con animali domestici e il rispetto della fauna locale

51 articoli, la ferma condanna ad ogni forma di maltrattamento e cattività animale, la disposizione di nuove regole per la convivenza pacifica, l’adozione e la circolazione di bipedi, quadrupedi e animali striscianti in città.

È definitivo e completo il Regolamento comunale per la tutela degli animali, approvato dal consiglio comunale del 20 ottobre scorso e avallato dalle guardie zoofile cittadine.

Il regolamento proposto dall’amministrazione Spina è frutto di un protocollo condiviso dall’Anci e adottato, dal 2013 ad oggi, da centinaia di comuni in tutta Italia.

Diverse, le chiavi di volta dell’iniziativa: disciplinare la pet therapy a livello locale, stabilire regole certe di comportamento per i frequenti rinvenimenti di animali abbandonati, disporre protocolli per l’inumazione e l’interramento degli animali da compagnia defunti, permettere alle associazioni animaliste di ricevere cibo in donazione da terzi, garantire, a chi intende rispettare uno stile di vita vegetariano o vegano, la presenza di menu dedicati nelle mense scolastiche.

«Si tratta di una vera e propria rivoluzione culturale per la città di Bisceglie – ha dichiarato il primo cittadino –  preordinata a creare una reale armonica convivenza tra l’uomo e gli animali. Il rispetto della natura e degli esseri viventi deve essere prioritario per garantire alle future generazioni una comunità forte e socialmente coesa. Al contempo, regole chiare e precise serviranno ad evitare abusi di padroni di animali scellerati e incivili che con il loro comportamento sporcano l’ambiente e le strade della città.

Con i vari interventi in termini regolamentari sulla raccolta differenziata, sulla mobilità e sull’ambiente in generale si stanno superando gap culturali che la città ha pagato,  rinnegando ogni forma di progresso e di sviluppo. Bisceglie con questo regolamento sul benessere animale pone un altro tassell nell’importante processo di modernizzazione e innovazione che non può prescindere dalla conservazione degli ecosistemi e degli equilibri ecologici che interessano gli animali».

Per leggere il regolamento per intero e conservarne una copia digitale clicca su “Scarica”:

scarica1

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 25 ottobre 2016