Regionali, il commento di Gigi Di Tullio: «E’ il momento cambiare verso anche a Bisceglie»

Politica // Scritto da Vito Troilo // 3 giugno 2015

Regionali, il commento di Gigi Di Tullio: «E’ il momento cambiare verso anche a Bisceglie»


Il consigliere comunale indipendente, sostenitore di Ruggiero Mennea, non usa mezzi termini: «Bisogna costruire un nuovo percorso politico»

«Queste elezioni regionali sono state uno schiaffo dritto in faccia per tutti coloro che fanno politica». Luigi Di Tullio, consigliere comunale indipendente, non nasconde la delusione per la scarsa partecipazione al voto da parte dell’elettorato biscegliese. «Solo il 39% degli aventi diritto ha votato nella nostra città e buona parte di essi ha preferito il Movimento 5 Stelle, che non è strutturato sul territorio. Ritengo si tratti di un segnale forte per tutti coloro che ormai da svariati decenni ricoprono ruoli istituzionali, locali e non, senza avere alcun tipo di contatto coi cittadini» riflette il giovane esponente del centrosinistra biscegliese.

Il consigliere comunale è esplicito nel fornire, da parte sua, le soluzioni: «Bisogna cambiare subito verso, oppure alle prossime elezioni non ci sarà speranza alcuna di invitare i cittadini al voto. Sono orgoglioso del fatto che la nostra provincia esprima ben 7 consiglieri regionali e in particolare, fra questi, Ruggiero Mennea al quale ho dato il mio sostegno. Ora Bisceglie deve cambiare verso! Basta falsi proclami: bisogna costruire un nuovo percorso politico che includa e non escluda a priori nessuno. Io sono pronto!» conclude Luigi Di Tullio, lasciando presagire l’intenzione di contribuire a un’aggregazione propositiva e in grado di collaborare con chi amministra a tutti i livelli istituzionali.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica // Scritto da Vito Troilo // 3 giugno 2015