Referendum trivelle, Sinistra Italiana: «Il PD è per il SI, Boccia contro: questo segnerà le nostre relazioni»

Politica // Scritto da Serena Ferrara // 25 marzo 2016

Referendum trivelle, Sinistra Italiana: «Il PD è per il SI, Boccia contro: questo segnerà le nostre relazioni»


Il Partito Democratico è per il NO alle trivellazioni e il SI al referendum, tatto da aver aderito al comitato No triv di recentissima costituzione. Il vicepresidente della Commissione Bilancio alla Camera Francesco Boccia si schiera invece per il NO. Una contraddizione interna che rischia di creare ancora più confusione tra gli elettori del centrosinistra più integralista già spaesati dalla recente “apertura democratica”.

A questo sbilanciamento il nascente comitato di Sinistra Italiana a Bisceglie dice fermamente no e inizia a mostrare le spalle all’ex alleato PD. Con una nota congiunta, Sinistra Italiana esprime il suo dissenso e «stigmatizza la posizione del parlamentare PD della nostra città Francesco Boccia che, contraddicendo quanto più volte annunciato dal PD locale, ha annunciato di volersi schierare a favore di Renzi e contro il referendum sulle trivelle. Tale posizione indebolisce il comitato promotore locale per il “Si”. Il PD di Bisceglie appare sempre più confuso nella sua azione politica che appare contraddittoria. Le forze migliori della città si opporranno, comunque, al tentativo del Governo di zittire il popolo italiano sulla possibilità di dire la propria su questioni tanto importanti. Questa posizione non smentita dal PD locale segnerà le relazioni tra sinistra italiana e dirigenza del PD localeSinistra Italiana si conferma unica forza a sinistra coerentemente impegnata a Roma come a Bisceglie sul terreno dei diritti del lavoro e dell’ambiente».

 

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Politica // Scritto da Serena Ferrara // 25 marzo 2016