Referendum sul lavoro, venerdì assemblea della Cgil

Politica // Scritto da Vito Troilo // 27 febbraio 2017

Referendum sul lavoro, venerdì assemblea della Cgil

Deleonardis: «Il governo fissi subito la data e la faccia coincidere con le elezioni amministrative»

Assemblee su tutto il territorio per lanciare una mobilitazione capillare in vista della campagna referendaria. La Cgil Bat non lascia nulla al caso e in questi giorni terrà una serie di riunioni dei comitati degli iscritti, allargate a Rsa e Rsu, per illustrare alla base territoriale del movimento sindacale le ragioni e i contenuti dell’iniziativa #Con2Si.

Da lunedì 27 febbraio al prossimo 15 marzo, in tutti i dieci comuni della Bat, i referenti provinciali incontreranno gli iscritti. L’appuntamento di Bisceglie è previsto venerdì 3 marzo alle ore 18:00 presso la locale sede Cgil in via Monte San Michele, 22.

Iniziativa referendaria Cgil

Iniziativa referendaria Cgil

La Cgil ha chiesto di far coincidere la data del referendum con le elezioni amministrative per determinare un risparmio di risorse pubbliche evitando di interrompere più volte l’anno scolastico.

«È trascorso più di un mese da quando la Corte costituzionale ha ammesso i due quesiti referendari sui temi del lavoro mentre non è stata ancora stabilita la data per votare. Il nostro percorso parte dalla Carta dei Diritti ed ha visto coinvolte migliaia di persone (oltre tre milioni in tutta Italia) che con la propria firma hanno appoggiato questo progetto ed ora come noi attendono che si concretizzi andando alle urne, il governo deve fissare una data al più presto» ha commentato Giuseppe Deleonardis, segretario generale Cgil Bat.

Il sindacato, attraverso i due quesiti, propone l’eliminazione dei contestatissimi voucher, sostenendo che favoriscano il precariato e lo sfruttamento dei lavoratori e delle lavoratrici e chiede la variazione delle norme sugli appalti per garantire la tutela dell’occupazione in caso di cambio di appalto e per impedire differenze di trattamento tra chi lavora alle dipendenze del committente e chi in una delle aziende appaltatrici.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica // Scritto da Vito Troilo // 27 febbraio 2017