REAL ADELFIA-SANTOS CLUB 3-5|Un’altra super rimonta dei gialloblu di mister Tritto: da 3-0 a 3-5!

Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 10 ottobre 2015

REAL ADELFIA-SANTOS CLUB 3-5|Un’altra super rimonta dei gialloblu di mister Tritto: da 3-0 a 3-5!


I biscegliesi bissano la rimonta di una settimana prima: sotto di tre reti ad inizio ripresa, portano a casa il secondo successo in campionato

Seconda vittoria in campionato (nonché consecutiva) per il Santos Club Bisceglie che, nel quinto turno del campionato di Serie C1, supera al termine di una grande rimonta i padroni di casa del Real Adelfia.

Come già accaduto diverse volte nell’arco della passata stagione, i gialloblu del presidente Sangilli dimostrano di essere, ancora una volta, una formazione “specializzata” in rimonte: in svantaggio di tre reti al termine della prima frazione, il Santos Club sfodera una grande prestazione nella ripresa. Per il team di mister Francesco Tritto si tratta di una vera impresa, visto che ha disputato questa trasferta privo di alcuni elementi importanti come i vari Lamanuzzi, Simone Di Benedetto, Muggeo, Gianluca Di Benedetto, oltre allo squalificato De Gennaro.

Mister Tritto concede subito spazio nel quintetto iniziale ad Agostino Pastore, tornato da poco a vestire la maglia gialloblu dopo la parentesi positiva della stagione 2014/15. Completano lo starting five l’estremo Di Pilato, La Notte nel ruolo di centrale, capitan Lavolpicella laterale, pivot D’Elia.

L’inizio di gara non è assolutamente dei migliori: i biscegliesi, pur mostrando un certo nervosismo, non demeritano, ma vengono puniti da un cinico Real Adelfia. Due errori difensivi ospiti, infatti, spianano la strada verso il doppio vantaggio barese, seguito dal 3-0 locale su punizione, arrivati grazie alla doppietta di Lacasella (già capocannoniere del torneo alla vigilia della gara) e Sassanelli. Mister Tritto mischia le carte ruotando i vari elementi a disposizione (dentro anche gli Under 21 Mugeo e Amato) ma risultato non cambia.

Nella ripresa, il team biscegliese inscena lo stesso copione di una settimana prima, nella gara interna con la Futsal Andria: il Santos Club prima è costretto ad inseguire un passivo di tre reti, poi tira fuori gli artigli ed inizia a graffiare gli avversari.

Gerardo Lavolpicella

Gerardo Lavolpicella, autore di una doppietta

Così, passano appena 10 minuti e i biscegliesi pareggiano i conti: Lavolpicella accorcia le distanze con ben due calci di punizione, poi Angelo La Notte firma la rete del 3-3 sfruttando un assist di D’Elia. La rete che spiana la strada verso il terzo successo stagionale arriva al 50° e porta nuovamente la firma di La Notte. Nel finale, Angelo Di Ceglie bagna al meglio il suo esordio stagionale con la maglia gialloblu, sfruttando un prezioso suggerimento di Agostino Pastore e insaccando un facile tap-in sotto porta.

Il Santos Club ha ormai, dunque, inizia a mettere le mani sulla vittoria col passare dei minuti; l’Adelfia è ormai alle corde ed esaurisce il bonus falli: arriva il sesto fallo e dal dischetto del tiro libero ci prova capitan Lavolpicella, ma il palo gli nega la gioia del tris personale.
Allo scadere arriva un altro legno, quello colpito da Francesco Uva, prima del triplice fischio finale che vede salire il Santos Club a quota 7 punti, mantenendo il decimo posto in graduatoria.

Una vittoria che proietta con un ulteriore fiducia il team gialloblu verso l’impegno di martedì 13 ottobre quando, al centro sportivo Aurora (calcio d’inizio ore 20) andrà in scena il derby con la Diaz, valido per i quarti di finale della fase regionale della Coppa Italia.

Nicola Colangelo

Chi è Nicola Colangelo

Redattore sportivo, ha iniziato la sua collaborazione con Bisceglie in diretta a partire da ottobre 2012. Attualmente è impegnato negli studi universitari con il corso di laurea in Scienze della comunicazione.




Sport // Scritto da Nicola Colangelo // 10 ottobre 2015