RAPINA IN GIOIELLERIA

Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 10 gennaio 2013

Rapina in gioielleria

Rapina in gioielleria

Colpo in gioielleria, nel pomeriggio, intorno alle ore 18:00. Due malviventi incappucciati hanno fatto irruzione nell’attività commerciale di proprietà di Giovanni Todisco, sita in via della Repubblica, intimando al proprietario, sotto la minaccia di una pistola, la consegna di denaro contante e un cospicuo quantitativo di metallo prezioso.

Il titolare dell’oreficeria ritiene di aver individuato, nei pochi secondi in cui si è svolta la rapina, un marcato accento foggiano, forse cerignolano, nelle parole pronunciate dai delinquenti.

I due (uno abbastanza robusto, l’altro decisamente smilzo) si sono subito dileguati. Pronta la chiamata alle forze dell’ordine che sono immediatamente intervenute e indagano sulla vicenda.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 10 gennaio 2013