Provinciali: Spina ha vinto sulla carta. Pasquale Cascella fa già un passo indietro

Politica // Scritto da Serena Ferrara // 20 settembre 2014

Provinciali: Spina ha vinto sulla carta. Pasquale Cascella fa già un passo indietro


da sin: il sindaco Pasquale Cascella, il sindaco Francesco Spina, il commissario provinciale Francesco Ventola (foto 2013)

da sin: il sindaco Pasquale Cascella, il sindaco Francesco Spina, il commissario provinciale Francesco Ventola (foto 2013)

Mentre a Barletta partono i giorni della Disfida e la città è distratta dalle celebrazioni, il resto della Bat lavora in vista delle prossime elezioni provinciali.
La candidatura di Francesco Spina, ufficializzata sul piccolo schermo venerdì 19 settembre, ricompatta formalmente il centrodestra attorno al perno dell’Udc locale.
I coordinamenti provinciali di Forza Italia-PdL, Nuovo Centrodestra, UdC, Puglia prima di tutto, Nuova Generazione, Movimento Schittulli, Fratelli d’Italia, il commissario della Provincia Francesco Ventola, Nicola Giorgino sindaco di Andria, Luigi Riserbato sindaco di Trani, Francesco Di Feo sindaco di Trinitapoli, Paolo Marrano, sindaco di Margherita di Savoia, Nicola Di Tullio, sindaco di Spinazzola, hanno sottoscritto un documento in cui «ritengono fondamentale proseguire il cammino intrapreso dal 2009 in Provincia, attraverso una intesa che sancisca e rilanci l’impegno della coalizione di centro-destra in un territorio da sempre foriero di successi elettorali e di governo». E quindi: «L’intera coalizione del centrodestra, nel segno della responsabilità, sulla necessità di un percorso comune, unitario anche nelle dinamiche locali e nella consapevolezza che i cittadini richiedono alla politica un impegno coerente alle esigenze del territorio», si auspica «la presidenza di Francesco Spina possa rappresentare una seria opportunità di consolidamento dell’area moderata e popolare anche a livello regionale».

Il centrosinistra, invece, deluso dall’aver perso il ghiotto candidato biscegliese, invece trema.
A due giorni dalle scadenze ufficiali per la presentazione delle liste (lunedì 22 settembre, alle ore 12) e nel pieno svolgimento di quella Festa Democratica che sarebbe dovuta servire a raccogliere ulteriori consensi, è ancora alla ricerca di un candidato. Anche il sindaco di Barletta Pasquale Cascella, non è più così sicuro di voler fare la testa di ponte di una coalizione candidata, con ogni probabilità, alla sconfitta.
Nel corso della giornata di venerdì 20 settembre, pare che il candidato alla presidenza della provincia per il centrosinistra della Bat, ci abbia ripensato attentamente e che nel pomeriggio di sabato 20 debba annunciare la sua rinuncia.

 

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Politica // Scritto da Serena Ferrara // 20 settembre 2014