PROVINCIA, LE NUOVE DISPOSIZIONI PER I TIROCINI FORMATIVI

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 25 ottobre 2012

PROVINCIA, LE NUOVE DISPOSIZIONI PER I TIROCINI FORMATIVI


Nuove regole per i tirocini formativi

Nuove regole per i tirocini formativi

Malgrado il caos province, prosegue l’ordinaria amministrazione della Bat per quanto concerne le competenze in carico. La sesta provincia ha varato nuove disposizioni operative per la regolamentazione dei tirocini formativi. Il provvedimento, voluto dall’assessore alla formazione professionale, Pompeo Camero, si rifà alla legge 148/2011 che consentirà ulteriori iniziative sul territorio  a favore dei giovani, offrendo loro ulteriori opportunità di inserimento nel mondo del lavoro.

I centri per l’impiego della provincia, in totale uniformità di comportamenti, si occuperanno di fornire tutte le informazioni del caso agli interessati.

“L’obiettivo è favorire l’ingresso nel mondo del lavoro delle donne e dei giovani particolarmente penalizzati e il rientro nel mercato del lavoro dei disoccupati con maggiori chances occupazionali. Attraverso i tirocini infatti, i disoccupati potranno acquisire concreta professionalità ed avere maggiori opportunità di reinserimento” sottolinea Pompeo Camero.

 

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 25 ottobre 2012