PROSPETTIVA NEVSKIJ, al Garibaldi la stella della danza Giulio D’Anna

Cultura // Scritto da Grazia Pia Attolini // 17 aprile 2015

PROSPETTIVA NEVSKIJ, al Garibaldi la stella della danza Giulio D’Anna


In scena “OOOOOOO (IT)”

PROSPETTIVA NEVSKIJ, secondo atto della stagione teatrale locale, si arricchisce oggi, venerdì 17 aprile, di un ospite speciale. Sul palco del Garibaldi la stella nascente della danza contemporanea europea, l’italiano Giulio D’Anna. In scena l’edizione italiana di una sua creazione presentata in prima europea nell’ottobre dello scorso anno al Teatro Kikker, di Utrecht (NL).

L’intimità danneggiata: sul palco lo stato sentimentale dei giovani adulti europei tradotto in musica e movimenti

Vincitore del premio Anticorpi XL CollaborAction 2013, OOOOOOO (IT) è un progetto di danza ispirato al Museo delle relazioni interrotte (The Museum of broken relationship) di Zagabria e, come per il museo, orbita attorno al tema delle relazioni fallite e le loro rovine. Il materiale presentato miscela biografia dei performer e da dati statistici. Eventi e informazioni personali di ogni vita coinvolta nello spettacolo sono stati investigati. Ai performers è stato chiesto di articolare verbalmente e fisicamente memorie ed esperienze di intimità danneggiata. Il desiderio di condividere ricordi personali, sfidando il senso comune di ciò che è considerato confortevole e socialmente adeguato, ha guidato il processo alla creazione di una serie di documenti viventi che rendono giustizia a emozioni che non possono essere tradotte a parole.

OOOOOOO (IT) è uno specchio dello stato sentimentale dei giovani adulti europei. Una sorta di musical postmoderno che si ripropone di offrire un momento di autoidentificazione e riflessione.

L’appuntamento è alle ore 21,00 presso il teatro Garibaldi. Lo spettacolo è una creazione di Giulio D’Anna con la collaborazione di Fattoria Vittadini (co-interprete), Mattia Agatiello, Chiara Ameglio, Cesare Benedetti, Noemi Bresciani, Pieradolfo ciulli, Maura Di Vietri, Francesca Penzo; responsabile musicale Marcello Zempt.

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Cultura // Scritto da Grazia Pia Attolini // 17 aprile 2015