PROGRAMMA COMPLETO / IL TEMPO DEI PICCOLI, BISCEGLIE CAPITALE DELL’INFANZIA IL 30 E 31 MAGGIO

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 19 maggio 2015

PROGRAMMA COMPLETO / IL TEMPO DEI PICCOLI, BISCEGLIE CAPITALE DELL’INFANZIA IL 30 E 31 MAGGIO


L’encomiabile sforzo organizzativo di Sistema Garibaldi e dei numerosi partners dell’associazionismo socioculturale, delle arti visive e cinematografiche della città e del territorio. Le FOTO dei lavori dei bambini del secondo circolo

Carlo Bruni e Vittoria Sasso durante la presentazione del ricco programma di eventi

Carlo Bruni e Vittoria Sasso durante la presentazione del ricco programma di eventi

E’ stata presentata martedì 19 maggio, nel foyer del teatro Garibaldi, l’iniziativa “Il tempo dei piccoli”, promossa da Sistema Garibaldi, comune di Bisceglie e Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con Linea d’Onda, Tra il dire e il fare/Teatri Abitati, Laboratorio Urbano Palazzo Tupputi, Binario Zero e Cavalieri Erranti.

Un fine settimana (sabato 30 e domenica 31 maggio) caratterizzato da parate, spettacoli, giochi di strada, concerti, laboratori, mostre, film, mercatini di scambio dei giocattoli, letture e chi più ne ha più ne metta: tutto rigorosamente calibrato a misura di bambino, secondo dinamiche assolutamente estranee al “mondo dei grandi”.

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (1)

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico

Nel corso della mattinata di martedì i bambini del II circolo didattico hanno potuto dare sfogo alla loro creatività, dipingendo a proprio piacimento le locandine promozionali de “Il tempo dei piccoli” e diventando autori della campagna di comunicazione dell’evento. I disegni realizzati dagli scolari sono stati esposti all’esterno, in piazza Margherita: pubblichiamo una rassegna dei lavori in questo articolo.

Carlo Bruni, direttore artistico del teatro Garibaldi, ha esposto il ricco programma della due giorni di fine maggio alla presenza dell’assessore allo sport, alla pubblica istruzione e alle politiche giovanili del comune di Bisceglie, Vittoria Sasso.

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (1)

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (1)

IL PROGRAMMA DI SABATO 30 MAGGIO PER I BAMBINI

Start sabato 30 alle ore 10:00, con la parata promossa da Binario Zero e ludoteca Ambarabà, in un’atmosfera festosa nella quale i bambini saranno coinvolti nei giochi da marciapiede di un tempo (dalla campana alla bandiera, dal nascondino al ciuccio lungo) e potranno beneficiare dell’ambitissimo zucchero filato.
Contemporaneamente, a Palazzo Tupputi, il Cineclub Canudo terrà il penultimo incontro del laboratorio d’arte cinematografica “A, B, Cinema”, partito lo scorso 13 maggio, riservato a 20 alunni delle scuole primarie della città (5 per ogni circolo didattico) e finalizzato alla realizzazione di un cortometraggio.

Pomeriggio intenso: in piazza Margherita, dalle ore 17:00 alle ore 20:00, giochi da marciapiede a cura della compagnia La luna nel Letto, “ecobombe” create con terra e semi di foglie e di fiori che Ortocircuito distribuirà ai bambini per ripopolare aiuole del centro particolarmente bisognose, un banco per il baratto dei giocattoli e uno stand del Gal Ponte Lama nel quale saranno mostrate le caratteristiche delle masserie didattiche e allestite degustazioni di ciliegie.

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (1)

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (2)

Il Garibaldi si dividerà in diversi settori: nella parte inferiore, alle ore 17:00, spettacolo di narrazione coi pupazzi di Valentina Vecchio dal titolo “Le avventure di una gazza ladra” (target consigliato 5-10 anni). Più tardi, alle ore 19:00, il racconto/laboratorio di Angela Iurilli e Fara Navach “La bambina di piume”. Nella parte superiore, alle ore 18:00, lo spettacolo di Kuziba Teatro “Vassilisa e la babaracca”, in anteprima nazionale (target 6-12 anni).

Il fitto calendario delle manifestazioni di sabato pomeriggio comprende anche la narrazione a cura del Circolo dei lettori dal titolo “Kamishibai”, sull’antica tecnica di disegno e illustrazione giapponese “emakimono”. Appuntamento alle ore 18:00 presso Bon Ton, in piazza Margherita. Spazio alle danze popolari alle ore 19:30, con quaranta ragazzi della scuola media “Riccardo Monterisi”. Intorno alle ore 20:00 la chiusura della prima giornata con la battaglia dei cuscini (target 7-11 anni).

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (2)

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (3)

IL PROGRAMMA DI DOMENICA 31 MAGGIO PER I BAMBINI

Domenica 31 maggio, dalle ore 10:00 a mezzogiorno in piazza Margherita, l’entusiasmante evento “Spiazzati!”. Valentina Vecchio, La luna nel letto e Biciliæ trasformeranno come per incanto le bici in cavalli, per una mattinata all’insegna dell’estro e della fantasia. In concomitanza, a Palazzo Tupputi, l’ultima lezione del laboratorio A, B, Cinema a cura del Cineclub Canudo, con gli esercizi di visione sull’opera di Michael Ocelot, l’animatore francese che ha creato i personaggi di Kirikù e la strega Karabà, Azur e Asmar.

Non mancherà l’attenzione per i piccolissimi: alle ore 10:30, all’interno del teatro Garibaldi (parte superiore), lo spettacolo “Piccoli misteri” di Rosanna Farinati, della durata di trenta minuti per un target compreso fra 1 e 4 anni. Alle ore 11:00 seconda tappa per le narrazioni “Kamishibai” presso Bon Ton mentre alle ore 11:30, nella parte inferiore del teatro Garibaldi, Daria Paoletta racconterà la storia di “Tzigo e il fiore azzurro” (target 6-12 anni).

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (3)

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (4)

Bis per l’iniziativa “Spiazzati!” nel pomeriggio, dalle ore 17:00 alle ore 20:00, con l’animazione della ludoteca Lilliput e dell’associazione Casarmonica di Ceglie Messapica, ideatrice di un festival dei giochi da marciapiede. Replica anche per Gal Ponte Lama (masserie didattiche), ecobombe di Ortocircuito e banco del baratto dei giocattoli.

Nella parte inferiore del teatro Garibaldi, alle ore 17:00, i burattini di Valentina Vecchio saranno in scena per lo spettacolo “Cose che cadono dal cielo” (target 4-10 anni). In piazza Margherita, dalle ore 18:00 alle ore 20:00 come anche sabato, Raccontidigrano terrà un laboratorio aperto sul tema “Facciamo biscotti”.
La luna nel letto presenterà un secondo lavoro alle ore 18:00 nella parte superiore del teatro Garibaldi, dal titolo “Semino” (target 3-10 anni). In contemporanea, presso Bon Ton, il terzo e ultimo incontro di “Kamishibai” all’interno della cioccolateria Bon Ton. Enrico Messina leggerà i racconti contenuti nello spettacolo “La stanza delle favole” (target 5-10 anni) alle ore 19:00 nella parte bassa del Garibaldi.

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (4)

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (5)

Gran finale alle ore 20:00, in piazza Margherita, col concerto dell’orchestra della scuola media “Riccardo Monterisi”, diretta dal maestro Mastropirro. Nel carnet musiche di Bizet, Brahms, Bernstain, Sakamoto, Strauss e Rodrigo.

LO SGUARDO DEGLI ADULTI SULL’INFANZIA

Lo sguardo degli adulti sull’infanzia è al centro di un programma parallelo, che s’intreccia con le iniziative ideate per i più piccoli. Sabato 30 maggio a Palazzo Tupputi la proiezione del film/documentario “Sotto il Celio azzurro” di Edoardo Winspeare, alla presenza del regista originario di Tricase. Un eccezionale spaccato dell’integrazione possibile, attraverso il racconto della vita quotidiana di una piccola scuola materna di Roma nella quale convivono 45 bambini di età compresa fra i 3 i 5 anni di 32 diverse nazionalità.

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (5)

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (6)

Fino alle ore 20:00, presso la galleria del teatro Garibaldi, spazio al set fotografico “Leggevo che Ero”, a cura della prestigiosa rivista di letteratura e illustrazione per l’infanzia Andersen, con la collaborazione della Fiera del libro per ragazzi di Bologna. Ritratti di personaggi famosi accompagnati dalle copertine dei libri d’infanzia preferiti. Nel corso del pomeriggio, Cacciatori d’ombra si occuperà di fare altrettanto con tutti coloro che si presenteranno all’appuntamento col proprio libro d’infanzia preferito. L’iniziativa sarà ripetuta anche il giorno successivo, negli stessi orari.

Domenica, alle ore 17:00, la proiezione del film di Federico Bonchi e Clemente Bicocchi “Educazione affettiva”, girato in una scuola di Firenze dal punto di vista dei bambini.

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (6)

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (7)

TAVOLI DI LAVORO CON OSPITI AUTOREVOLI A PALAZZO TUPPUTI

Discorso a parte per i tavoli di lavoro in calendario a Palazzo Tupputi, a cura di Daniela Di Niso e Antonio Musci del Cineclub Canudo, Katia Scarimbolo di Tra il dire e il fare, Rosa Leuci del Circolo dei lettori, Loredana Bianco, Elvira Mastrorilli e Angela Cosmai, insegnanti. Primo tavolo sabato alle ore 19:00 sul tema “La scuola buona”, con Edoardo Winspeare e lo scrittore Giancarlo Visitilli. Domenica, alle ore 11:30, l’incontro sul tema “Nidi” con Rossana Farinati, rivolto alla situazione dei nidi e delle scuole materne. Nel pomeriggio, alle ore 19:00, “Si fa per leggere”, con la direttrice di Andersen Barbara Schiaffino, la giornalista de “Il mattino” e presidente dell’associazione Kolibrì Donatella Trotta e il presidente dei Presidi del Libro, Paolo Comentale, a confronto sul futuro del libro.

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (7)

I lavori dei bambini del secondo circolo didattico (8)

Il lodevole sforzo organizzativo di Sistema Garibaldi e dei numerosi partners del mondo dell’associazionismo socioculturale, delle arti visive e cinematografiche della città e del territorio in un fine settimana nel quale Bisceglie diverrà capitale dell’infanzia.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 19 maggio 2015