Progetto Bari-Bat protagonista sulle strade di Marcianise col quarto posto di Roberto Loconsolo

Sport // Scritto da Vito Troilo // 30 marzo 2015

Progetto Bari-Bat protagonista sulle strade di Marcianise col quarto posto di Roberto Loconsolo


Giù dal podio per un soffio. E’ mancato poco al biscegliese Roberto Loconsolo, portacolori del Progetto Bari-Bat, per centrare un piazzamento fra i primi tre nella volata decisiva della gara su strada che si è svolta domenica 29 marzo, nel pomeriggio, a Marcianise (Caserta), riservata agli Allievi provenienti da tutto il centro-sud.

FUGA A 4 PER LA VOLATA DECISIVA

Malgrado una caduta nel corso della competizione il ciclista cresciuto nella Ludobike Racing Team ha dato via alla fuga risolutiva, affiancando Angelo Palomba e Luigi Acampora del Progetto Ciclismo Sorrento, rispettivamente primo e terzo al traguardo e Martin Marcellusi del Gruppo Sportivo “Vittorio Nereggi” Anagni, che ha conquistato la piazza d’onore.

I giovani ciclisti del Progetto Bari-Bat col direttore sportivo Nicola Perrotta

I giovani ciclisti del Progetto Bari-Bat col direttore sportivo Nicola Perrotta

BUONA PRESTAZIONE COLLETTIVA DEL TEAM

Gara molto selettiva, lungo i 49.3 km del percorso (circuito di 2.9 km da ripetere 17 volte), conclusa soltanto da 39 dei 57 atleti partiti. Il Progetto Bari-Bat, al via con ben otto atleti, ha centrato la top ten con Giuseppe Girone (ottavo). Buona prova per il biscegliese Maurilio Losapio, che con Flora, Fanfulla, Fiore e Caputo ha contribuito al rendimento positivo della squadra. Sfortunato Giuseppe Spiriticchio, costretto al ritiro da una caduta all’ultimo giro.

IL PROGETTO PROSEGUE CON L’OBIETTIVO DI FAR CRESCERE IL GRUPPO

Il confronto diretto con le migliori espressioni del ciclismo giovanile delle regioni centromeridionali ha rappresentato un ulteriore stimolo per i ragazzi coinvolti nel progetto, fortemente voluto dal Gruppo Sportivo “Franco Ballerini” Bari di Pino Marzano e dall’Acd Terra di Puglia Andria. Il team del direttore sportivo Nicola Perrotta prosegue il percorso di crescita avviato all’inizio del 2015 verificando gara dopo gara il lavoro svolto nel corso della settimana.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 30 marzo 2015