Primo Maggio: a Bisceglie la CGIL BAT per parlare di lavoro

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 1 maggio 2015

Primo Maggio: a Bisceglie la CGIL BAT per parlare di lavoro


Torna a Bisceglie il “Primo maggio” della Cgil della BAT. Dopo la pausa del 2014, la tradizionale manifestazione che festeggia i lavoratori sarà nuovamente a Bisceglie per parlare di sicurezza sui luoghi di lavoro e prospettive occupazionali.

Dalle ore 18.00, in piazza Vittorio Emanuele,  si muoverà il corteo delle lavoratrici e dei lavoratori che omaggeranno la stele dedicata a Giuseppe Di Vittorio con la deposizione di una corona di alloro. Poi il comizio in piazza, per cui è previsto l’intervento di Luigi Antonucci, segretario generale della Cgil Bat, con conclusioni affidate alla segretaria della Cgil Puglia, Antonella Morga.

«Il Primo maggio per noi rimane il momento in cui spieghiamo a tutti la vera essenza della Cgil, del sindacato e di quello che è ancora oggi il lavoro ed i lavoratori», spiega il segretario generale della Cgil Bat, Luigi Antonucci. «Qualcuno pensa che non ci sia nulla da festeggiare, possiamo anche essere d’accordo su questa idea ma riteniamo che non bisogna neanche farsi sopraffare dall’indifferenza o dalla rassegnazione.

Senza questa ricorrenza probabilmente non ci sarebbe l’idea del sacrificio che i lavoratori fanno per poter arrivare a portare il pane a casa: è questo che noi vogliamo ricordare nel nostro Primo maggio. Ed è per questo che venerdì – conclude Antonucci – porteremo in piazza insieme al sentimento di solidarietà e di vicinanza per tutto quello che sta accadendo attorno a noi in queste ore a cominciare proprio dalle tragedie nel Mediterraneo, donne e uomini che sfidano il mare, sapendo si poter incontrare la morte, pur di trovare un momento di libertà, per un futuro diverso da quello che hanno nelle loro terre piene di fame e di disperazione».

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 1 maggio 2015