Presentato il progetto “Cuore della Puglia per Expo 2015” promosso dal comune di Molfetta

Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 26 novembre 2014

Presentato il progetto “Cuore della Puglia per Expo 2015” promosso dal comune di Molfetta


Si è svolta martedì, presso il Centro per la salute urbana e la dieta mediterranea della Sala Turtur, la serata di riflessione sull’olio promossa dal comune di Molfetta.

«L’annata della produzione olearia locale è stata popolata da imponenti difficoltà e riteniamo doveroso socializzare con una riflessione pubblica e dando voce agli operatori del settore gli aspetti critici di quello che è successo nelle ultime settimane. L’attacco della mosca olearia ha abbattuto la produzione fino al 40% e molti agricoltori hanno peraltro preferito vendere l’oliva intera piuttosto che conferire a molitura, producendo una crisi in termini di sostenibilità ai frantoi locali, le cui spese sono rimaste immutate e importanti» afferma il sindaco Paola Natalicchio.

Sono intervenuti anche i presidenti degli oleifici cooperativi di Molfetta, Goccia di Sole e Terra degli Ulivi, gli altri produttori locali e l’agronomo Pietro Spagnoletti, che hanno annunciato la promozione di una campagna di acquisto, in vista del Natale, dell’olio di filiera corta.

E’ stato presentato alla città il progetto “Cuore della Puglia per Expo 2015” che il sindaco di Molfetta con quello di Acquaviva, Davide Carlucci, e di Sannicandro, Vito Novielli, ha esposto all’assemblea nazionale dell’Anci.

«A Milano sono attesi 20 milioni di visitatori tra maggio e settembre 2015. Il tema centrale è proprio quello dell’alimentazione, della tutela delle biodiversità e del diritto al cibo garantito. Avremo due spazi per il nostro progetto: Expocittà, il cartellone di iniziative che si svolgeranno nel centro. Mentre a Casa Italia saremo nello stand della regione Puglia. Potremo dare vetrina e circuito ai nostri produttori che da anni lavorano con passione e in silenzio a progetti di qualità attorno alla pesca, all’agricoltura e al settore agroalimentare in generale. Coinvolgeremo gli studenti delle scuole, i nostri chef, famosi in tutta Italia, e i nostri ristoratori. Ci siamo messi anche noi a “coltivare idee”, in pieno spirito Expo» conclude il primo cittadino molfettese.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 26 novembre 2014