POTENZIAMENTO DIFFERENZIATA E BORSE LAVORO: COSA FARA’ LA CAMASSA PRIMA DELL’ADDIO

Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 5 gennaio 2014

POTENZIAMENTO DIFFERENZIATA E BORSE LAVORO:  COSA FARA’ LA CAMASSA PRIMA DELL’ADDIO


bidoni spazzaturaPotenziamento della raccolta differenziata, con servizio sperimentale di raccolta porta a porta nel quartiere S. Andrea e impiego di soggetti svantaggiati in percorsi di borse lavoro.

Ecco quanto in programma dalla CamassAmbiente (deliberazioni 237 e 238 dell’11.12.2013), sino alla scadenza del mandato, per passaggio della gestione dell’igiene urbana alla Si.Eco, vincitrice del ricorso al Consiglio di Stato. E’ fissato al 30 giugno 2014 l’end day, che segnerà il passaggio delle consegne tra le due ditte, frattanto già  impegnate in un percorso di condivisione che promette di attutire il trauma in vista dell’ennesimo cambio di gestione.

L’urgenza, per il Comune di Bisceglie, è quella di assicurarsi entro il primo semestre del 2014, un sostanzioso  incremento delle percentuali di raccolta differenziate (oggi ferme ben sotto il 20%), al fine di evitare l’incremento dell’Ecotassa regionale e tutte le intuibili conseguenze relative  a carico del bilancio comunale e, di riflesso, dei cittadini contribuenti.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 5 gennaio 2014